PENSIERINO IRRIVERENTE

Anche oggi, come sempre, sono andata a leggere la consueta mitica cartolina da Eurabia del mitico Ugo Volli, il quale constata, con dovizia di documenti, come anche i terroristi, con la scomparsa delle mezze stagioni, abbiano cessato di essere i terroristi di una volta. I link di solito non li clicco, sia perché di tempo ne ho poco, sia perché in gran parte li conosco già. Però li guardo sempre. Ed è così che oggi, nel leggere questo link:

http://archiviostorico.corriere.it/2001/settembre/29/testamento_del_pirata
_
Dio_aprimi_co_0_01092911144.shtml

non mi sono potuta trattenere (non che abbia sprecato energie nel provarci, sia ben chiaro), dal pensare: “come ‘na cozza”?

barbara