SIETE INSODDISFATTI DEL VOSTRO ASPETTO?

Scontenti? Crucciati? Troppo alti/troppo bassi? Troppo grassi/troppo magri? Avete una fastidiosa pancetta che vi guasta il profilo? Il naso a peperone? Orecchie a sventola? Ginocchia sporgenti? Gambe che, come si dice dalle mie parti, ghe pasa un can co na fasina in boca? O forse avete veri e propri handicap? Avete avuto la poliomielite da piccoli? Siete spastici? Avete la lussazione congenita dell’anca (quelli che una volta si chiamavano storpi, o sciancati ma adesso non si può più e sono diventati via via invalidi, handicappati, disabili, diversamente abili, ma non è che chiamarli mmazza quanto sò abbili li aiuti granché a muoversi meglio)? La spina bifida che vi costringe a camminare coi tutori? E per questo motivo vi sentite sfortunati? Inadeguati? Ogni tanto vi viene voglia di piangervi un po’ addosso?

barbara

  1. Bè, qui abbiamo Simona Atzori che balla e dipinge… l’ho vista in tv che può anche guidare l’auto e mentre lavava i piatti… Certo che anche la signora cinese ne fa di cose, forse anche più di Simona, visto che lavora come la gente ‘normale’. Chissà se anche lei è nata così o è stato un incidente… peccato che il video non sia stato sottotitolato.
    E’ incredibile comunque quello che si riesce a fare anche ‘menomati’, diciamo… davvero, basta pensarci quando siamo giù di corda.

    "Mi piace"

  2. Forse sei troppo giovane per ricordarlo: negli anni Settanta è stato messo in commercio un antidolorifico, il Talidomide, praticamente senza sperimentazione, ossia, solo con la sperimentazione in vitro. Solo con molto ritardo si è scoperto un suo tragico effetto collaterale: se preso da donne incinte poteva provocare la nascita di persone focomeliche, ossia senza braccia. Quelle persone che vedi così, non con moncherini ma proprio senza niente attaccato alle spalle sono le vittime di quella insufficiente sperimentazione.
    Non conoscevo Simona Atzori – non guardo la televisione – e ti ringrazio per avermela fatta conoscere. Sono andata in google, ho visto un paio di video, è davvero straordinaria la forza di queste persone. Ne ho vista un’altra in passato, americana, che oltre a tutto il resto puliva e cambiava il figlio neonato e poi lo prendeva “in braccio” e lo cullava. E qua si sta a riempirsi di botulino e silicone perché non si riesce a convivere con un paio di rughette.

    "Mi piace"

    • Mi permetto una piccola correzione: da quello che so (e ho appena controllato su Google), il Talidomide era in commercio fino ai primi anni sessanta. E da quello che mi ricordo, tanto tanto tempo fa mia mamma mi ha raccontato di non averlo preso perche’ le era stato sconsigliato, non ricorda da chi, perche’ “non ci sono abbastanza prove che sia innocuo”. Evidentamente e’ grazie a questa persona che io sono nata senza menomazioni!

      "Mi piace"

  3. Grazie per la risposta, pensavo conoscessi Simona, va anche a ballare in giro per l’Italia esibendosi in vari teatri. Ho sentito parlare del talidomide ma ovviamente io son nata dopo di te e non potevo sapere tutta la storia… Allora la povera signora cinese è una vittima di questo ‘farmaco’, vero? Chissà quante altre ‘vittime’ han saputo reagire così come lei nel mondo, mi piacerebbe saperlo ma non so se esistono statistiche in merito.
    Ah, Simona ha anche il suo sito: http://www.simonarte.com/

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...