BIG BEN HA DETTO STOP

La storia la conosciamo: ventiquattro anni fa ha procurato il disastro di Lockerbie,
che ha causato 270 vittime,


e per questo era stato condannato all’ergastolo in Inghilterra. Poi un bel giorno il governo britannico si è scoperto una insospettabile vena umanitaria e lo ha liberato perché era malato terminale di cancro e gli restavano non più di tre mesi di vita. Ed è tornato a casa.

                                    
Un loschissimo e malignissimo figuro ha osato in quei giorni insinuare che magari di mesi invece gliene potessero restare sei, e anch’io, altrettanto loschissima e malignissima, avevo manifestato qualche crudelissimo dubbio sulla sua reale infindivitità. Beh, ci sbagliavamo entrambi: di mesi, dopo l’umanitaria liberazione, ne ha vissuti esattamente trentatre (forse avrà pregato quel famoso profeta musulmano, come si chiama, ah sì, san Gennaro).
Ma oggi, se D.o vuole, finalmente è crepato.

barbara

Annunci

  1. Come stai?
    Hai ricevuto la mia mail?

    Non capisco questo interesse per la morte di una persona, sebbene un terrorista non pentito.
    Tra l’altro, siamo sicuri che per certa gente vivere sia meglio che morire?

    Un saluto 🙂

    Mi piace

    • L’interesse puoi facilmente capirlo se leggi il post e i due post linkati.
      No, non sono affatto convinta che per certa gente vivere sia meglio che morire, per questo sono molto contenta che sia finalmente crepato.
      Se intendi la salute, sto malissimo, se intendi il resto, anche.
      Sì, l’ho ricevuta. Appena ho un momento e mi rattoppo un po’ di salute ti rispondo.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...