NOSTALGIA DELL’UNIVERSITÀ?

Di quelle belle lezioni in cui, ad ogni parola del docente sentivamo crescere la nostra sapienza? O forse non avete avuto la possibilità di andarci e lo rimpiangete? Niente paura: sono qua io! Sissignori, sono qua io ad offrirvi una splendida lezione universitaria. E prendete appunti, mi raccomando.

Grande l’Iran, vero? Talmente grande da darci lezioni di ogni sorta e in ogni campo.
Quanto agli agenti sionisti Tom e Jerry, comunque, per fortuna non sono stati solo gli iraniani a smascherarli, come possiamo vedere qui.

Piccola nota a margine: un paio d’anni fa mi è capitato di raccontare a una collega la storia di questo video sulla lezione universitaria in Iran. A metà racconto si è avvicinata un’altra collega che, non avendo sentito la prima parte ha chiesto: “Di che cosa si tratta?” E l’altra collega: “Siccome gli ebrei hanno in mano tutta Hollywood…”

barbara

      • Mi dispiace dovervi dare questa infausta notizia, ma Gad Lerner è – purtroppo per voi – un raro esempio di ebreo buono: ha solidarizzato, per dirne una, con chi ha affermato che la neonata sgozzata nella culla a Itamar non merita comprensione perché era una colona, si è fatto raccomandare presso Assad portando come argomenti a favore tutto il suo curriculum di nemico giurato di Israele e di quella strana razza di ebrei che hanno la pretesa di restare vivi, ha strenuamente difeso antisemiti a tutto tondo… Insomma, non discuto sulla vostra mira nel prendere a sgrugnoni il topo e il treno, ma nella scelta dei vostri bersagli in campo ebraico lasciate parecchio a desiderare.

      • Questa, in effetti, è la cosa che gli ebrei buoni stentano parecchio a capire – anche la conserva arrigoni non l’ha capito e infatti si è conservata davvero poco, così come le brave pacifiste che vanno a fare gli scudi umani e finiscono sistematicamente stuprate dai branchi famelici e poi non hanno neanche il coraggio di denunciare la cosa perché noi non si abbia a pensare che quei bravi ragazzi non siano poi tanto bravi. Quanto alla richiesta di raccomandazione presso Assad del gaduccio, non ne ho più sentito niente e quindi non so che fine abbia fatto. Resta comunque il fatto che non sono sicura che le vostre critiche a lui possano rappresentare la migliore benemerenza presso il governo ayatollesco.

      • Mah, pare che la raccomandazione sia avvenuta a sua insaputa: è prerogativa dei buoni ricevere favori non richiesti e che nessuno gli racconta finché non lo apprendono, con sorpresa, dai giornali. Anche Scajola, Formigoni, Renzo Bossi, Rutelli, il sottosegretario Malinconico, il sindaco di Bari Emiliano, e chissà qiuanti altri, dei quali non sappiamo perché neppure loro lo sanno.
        A me non è ancora capitato, ma forse invece mi è capitato, solo che nessuno me lo ha detto. L’altro giorno, per strada, ho trovato una moneta da un euro: magari ce l’aveva messa un mio ignoto benefattore.

      • No, a noi non capita perché apparteniamo alla schiera dei cattivi, e il fatto che non ci capiti è, per l’appunto, la prova documentale della nostra cattiveria. Anzi, io probabilmente sono ancora più cattiva visto che non trovo neanche qualche centesimo per strada.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...