• Può anche darsi che non siano cadaveri, ma ne hanno l’inumana secchezza, l’inespressività, la disarticolazione, l’insostenibile bruttezza, e il sex appeal di un mucchietto di ossa di pollo lasciate disordinatamente sul piatto dopo essere state accuratamente rosicchiate e spolpate. Se non sono cadaveri, ne sono però una buona imitazione. Non posso davvero immaginare che un essere umano normale, anche se forse provvisto di qualche – vero o immaginario – chilo di troppo possa invidiare un simile orrore. Tu quando ti guardi allo specchio che cosa vedi?

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...