E MI DOMANDO

Quando riferisce di un partito che vuole far inserire nella costituzione l’abolizione dell’uguaglianza fra uomo e donna, perché la signora Viviana Mazza, giornalista – o sedicente tale – del Corriere della Sera, lo definisce “partito islamico moderato”? È forse il partito stesso a definirsi tale? Sì? E allora? Se parlo della mia collega L., che dice di rispettare il ramadan, sono forse obbligata, ogni volta che la nomino, ad aggiungere “quella che rispetta il ramadan”, anche se poi io senza sigaretta in bocca non l’ho mai vista?

E poi mi domando: perché il signor Morsi, signore e padrone dell’Egitto, dopo aver silurato il precedente capo di stato maggiore ha scelto quello che aveva sottoposto le donne che protestavano al test di verginità? Voleva dimostrare, aveva spiegato all’epoca, che le donne che vanno in piazza a protestare sono tutte puttane; e infatti, aveva annunciato trionfante, nessuna di loro era risultata vergine. Peccato – oltre alla vergogna del fatto in sé – che i test non fossero stati fatti al momento dell’ingresso in caserma, bensì immediatamente prima di lasciarla…

E poi ancora mi domando: che differenza c’è fra le leggi razziali del ’38 che vietavano l’adozione di testi scolastici di cui l’autore, o uno degli autori, fosse ebreo, o che fossero illustrati da un ebreo, o stampati in una tipografia di proprietà di un ebreo, o pubblicati da una casa editrice di proprietà di un ebreo, e questa porcata qui?

(No, le domande non vanno in vacanza a ferragosto. E neanche l’indignazione)

barbara

    • Beh, ce ne sono di diverse parrocchie: quelli che ancora oggi “diamo fiducia a questi coraggiosi movimenti popolari”, quelli che “ma una volta al governo anche gli islamisti dovranno fare i conti con la realtà” (lo dicevano anche per Hitler, ma la memoria è merce rara), quelli che “ma chi siamo noi per giudicare che abbiamo le battone per strada e le donne mezze nude in televisione”, quelli che “i ragazzi scesi in piazza volevano realmente la democrazia ma poi la vittoria gli è stata scippata dagli islamisti in agguato”. E questi ultimi avrebbero anche ragione, tranne il fatto che, trattandosi di culture molto diverse, anche il nostro concetto di democrazia è parecchio lontano dal loro.

      "Mi piace"

  1. Cara Barbara, mi ha colpito l’accostamento che fai, tra le incognite del mondo arabo, che ha molte facce per cui non si può dire di conoscerlo veramente e perciò fa paura. Perchè dentro ad un islamico conciliante può nascondersi un terrorista, stop!. Questa è la realtà però visto che esistono e sono anche loro creature di Dio, noi non possiamo eliminarli per risolvere il problema. Hanno tentato di cancellare il Popolo Eletto e non gli è riuscito, per nostra fortuna e per grazia di Dio. Dicevo accosti il tuo preoccupato post ad un articolo (le varie Avemarie celebri) dove si dice che il divieto dipende perchè l’editore della musica era Ebreo e la musica viene scartata per questo motivo. Ti assicuro che non è proprio così assolutamente. E’ vero che i Vescovi hanno vietato i canti profani durante le liturgie, perchè tanti parroci per avvicinare di più i giovani alla liturgia, sbagliando, hanno concesso di cantare canti che non erano nella tradizione e ne stati scritti per una liturgia. Vedi tutte le Messe celebri, gli oratori, i salmi musicati negli anni da grandi musicisti, per la liturgia. Io stessa nella Parrocchia che frequento, nel Veneto, nel libro dei canti viene precisato l’autore e tanti canti portano la scritta “canto tradizionale Ebraico” tipo lo Schemà, oppure c’è scritto “melodia Ebraica”. Circa un mese fa ho partecipato ad un funerale di una parente, i famigliari hanno scelto per concludere la liturgia l’inno Nazionale di Israele Hatikva Speranza

    Finché dentro il cuore, in profondità,
    l’Anima Ebrea ci sussurrerà
    e alle porte d’Est, là dove sorge il sol
    un occhio guarda al monte di Sion,
    non è persa la Speranza,
    speranza già bimillenne,
    d’esser un popol libero in terra
    di Sion, Gerusalemme.

    è verissimo cara Barbara che ogni Ebreo può pensare: dentro a un cattolico ci può essere un antisemita, troppi cattivi fatti sono capitati nella storia dei nostri popoli, ma io disperatamente forse (rispetto agli Arabi) io Spero in un mondo dove “il leone ed il vitello pascoleranno insieme”. ti abbraccio

    "Mi piace"

  2. penso che la tua informazione, a proposito dei canti, non sia corretta. Può anche essere che il responsabile del divieto, in Puglia, sia un irresponsabile che dice assurdità. Può essere, c’erano attori, Al Bano, i giornalisti, forse questo momento di notorietà gli ha sconvolto la mente…
    Ma ti assicuro che la mia esperienza, nel Veneto perchè è qui che vivo, ma in gran parte delle parrocchie che conosco è la stessa, parlo della mia esperienza non di studi o teorie. Già nel lontano 1974 al mio matrimonio, il parroco brontolò perché volevo l’Ave Maria di Schubert, spiegandomi che non era stata scritta per la liturgia. Tutto qua, ciao

    "Mi piace"

    • Non era una battuta, era un esempio: se ti metto in spam e dico che lo faccio perché dici scemenze E perché sei veneta, vuol dire che ritengo la venetitudine un argomento valido per mettere qualcuno in spam. In caso contrario non sentirei il bisogno di aggiungerlo.

      "Mi piace"

    • Grazie, già rivenduto. E purtroppo non è OT neanche un po’ (ma lei, sta deficiente, di uomini normali in tutta la Sicilia non è stata capace di trovarne? Proprio la bestia islamica doveva andare a cercare? E spero che almeno adesso non racconterà la storiella che è la prima volta che la mena: nessuno mena la moglie per strada se non è abituato da sempre a farlo in casa)

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...