ORA, PROVATE A IMMAGINARE

una cittadina sul mare

di medie dimensioni; un’area tra la fine del centro e l’inizio della periferia, tutta palazzoni tutti uguali, anonimi, di cinque, sei, sette piani; e in mezzo ai palazzoni un’oasi


                      

E in mezzo all’oasi la casa dei miracoli

e due angeli che mi hanno accolta come una sorella
                           
Ecco: questo è il paradiso in cui ho vissuto per due settimane.

barbara