ALLA RICERCA DEL RICORDO PERDUTO

All’inizio, tanto tanto tempo fa, era solo qualche immagine sfocata, l’eco lontana di qualche nota, che non riuscivo a collocare, nel grande stanzone della mia memoria. Poi, col tempo, le immagini hanno cominciato a farsi più nitide, a comporsi in sequenze, le note a ricomporsi in frasi musicali, è emerso il nome di un regista, quello di un compositore, la certezza che si trattasse di un film, della scena finale di un film… Ma quale? Alla fine l’ho ritrovato: era questo.

barbara