LA ZIA MARCHESA

Avendo molto amato La mennulara, precedente opera di questa autentica narratrice di razza, non potevo, imbattendomi casualmente in un altro suo libro, non impadronirmene all’istante. E bene ho fatto ad assecondare l’impulso, perché anche quest’altra lettura regala Piacere allo stato puro. Impregnato, anche quest’altro libro, di un amore appassionato, ma non cieco, per la sua Sicilia, con storie che si intrecciano e si aggrovigliano, e misteri che tanto più si infittiscono quanto più sembrano rischiararsi, fino a una sorta di catarsi – l’unica possibile – finale.

Simonetta Agnello Hornby, La zia marchesa, Feltrinelli
zia-marchesa
barbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...