• Avevo letto il servizio a suo tempo. Volendo potrei dire che lascia perplessa anche me, ma sinceramente non so se ho il diritto di dirlo: nessuno di noi, credo, ha il diritto di mettere il naso nelle memorie di famiglia altrui e nel modo scelto da ognuno per gestirle.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...