CON UN GIORNO DI RITARDO

(a causa della notizia della morte di George Moustaki)

Ricordiamo il sacrificio di Giovanni Falcone, il 23 maggio 1992.
Ricordiamolo con la bellissima canzone a lui dedicata,

con un breve spezzone di un’intervista di Marcelle Padovani

e con questo video.

Non posso, infine, rinunciare a ricordare anche quel prete immondo, osceno, infame, che ha tentato in tutti i modi, per non si sa quale losco fine, di sfruttare il dolore di una vedova straziata:

barbara

  1. Video toccanti, che ridanno l’energia per lottare, per essere dalla parte della gente onesta, affinché il sacrificio di queste persone non sia stato vano. Una sola cosa contesto: Falcone e Borsellino non sono stati servitori dello Stato, di uno Stato debole e connivente che certo non gli assomigliava, ma dell’Italia pulita, dell’Italia che vuole vivere onestamente.

    Che il loro coraggio, nella forma in cui così efficacemente l’ha descritto, possa continuare a guidare la nostra vita, i nostri pensieri, le nostre scelte.

    "Mi piace"

  2. Bei video, quello di Faletti non lo conoscevo.
    Io sul mio blogghettino ho preferito ricordarlo nel giorno della sua nascita, che è molto vicino a quello della morte. Non ti pare che ci sia troppa falsa retorica nella commemorazione?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...