• Vero. Hanno perfino messo le scritte in arabo sui muri per far credere che i bambini con cui stanno giocando siano palestinesi, e la keffiya ai vecchi per fingere che quelli che stanno aiutando siano palestinesi… che faccia di bronzo, eh?

      "Mi piace"

Rispondi a Stella Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...