• In effetti non mi danno l’impressione di poter avere un effetto molto arrapante sugli uomini. Quello che mi colpisce è vedere alcune con trucco e gioielli: evidentemente devono essere convinte di avere ancora una qualche sorta di femminilità da valorizzare. Alcune non hanno neanche più qualcosa che si possa definire seno, ma solo fasce di muscoli. Davvero impressionante.

      "Mi piace"

    • Qualcuna – si vede dal viso, che conserva tratti femminili – sicuramente si riduce così anche solo con gli esercizi, ma per primeggiare nelle competizioni dubito che quelli bastino. A me comunque muscoli di quel genere non piacciono neanche negli uomini. Mi ha sempre colpito il fatto che quando in classe, se capitava di affrontare questo argomento, nominavo Arnold Schwarzenegger, regolarmente tutte le ragazze in coro dicevano “che schifo!” e tutti i ragazzi in coro dicevano “che bello!” Lo consideravano proprio un modello da invidiare.

      "Mi piace"

      • Chi pratica bodybuilding di solito non lo fa per piacere agli altri, ma per piacere a stesso. A queste ragazze non gliene frega nulla del giudizio maschile, quello è il loro ideale di bellezza, e si sentono bene così!

        "Mi piace"

        • Esatto. Lei può provare intimamente schifo per qualsiasi essere umano (il che non è comunque granché edificante, giacché occorrrebbe comunque passare prima per la pena e il sincero compianto ), ma non ha il diritto di dirlo di nessuno.

          Piace a 1 persona

        • No, le ragazze delle foto che hai pubblicato non piacciono neanche a me, volevo soltanto dire che la bellezza è anche soggettiva, e chi arriva a certi livelli lo fa per raggiungere un ideale di bellezza molto personale(oltre che per passione per l’esercizio coi pesi in sé per sé), e probabilmente se ne frega dei giudizi altrui.
          Comunque hai scelto le più estreme(tutte campionesse a livelli agonistici, che sicuramente prendono farmaci anabolizzanti a tonnellate), in palestra le rare donne che fanno un po’ di pesi in maniera naturale(la maggior parte delle ragazze fanno solo esercizi per perdere peso), hanno i muscoli molto meno sviluppati, e non sono sempre mascoline

          "Mi piace"

        • La bellezza è soggettiva, ma tu conosci qualcuno che trovi bella Livia Turco? O brutta Rita Hayworth? Quanto alla palestra per perdere peso, forse non ti hanno detto che i muscoli pesano molto più del grasso, quindi per perdere peso quella è proprio l’ultima cosa che potrebbe venire in mente.
          Dici che a quelle non frega niente dell’opinione altrui? E secondo te, allora, perché si esibiscono? E poi no, non ho scelto foto estreme, ho scelto a caso un po’ delle migliaia di foto in circolazione di ragazze che fanno body building (senti, ma hai mai provato a stare fermo per un po’? Perché gli orologi fermi, come è noto, due volte al giorno si ritrovano a segnare l’ora giusta, mentre a te di azzeccarne una per caso o per sbaglio non capita proprio mai).

          "Mi piace"

        • Ne esistono parecchie, a cominciare dalla nostra Costituzione. Certo, rimanendo sul generico è più difficile ravvisare violazioni (sebbene le associazione cultutiste potrebbero chierdele almeno di correggersi), ma, almeno a livello individuale, il diritto di ingiuriare/insultare qualcuno non esiste in nessun paese civile. E rivolgersi pubblicamente a qualcuno dicendo/scrivendo che fa schifo è obiettivamente un’ingiuria.

          "Mi piace"

    • Ah, la Costituzione è una legge e non una raccolta? Magguarda un po’.
      NOTA per gli altri frequentatori del blog: abbiate pazienza: c’è chi fa collezione di monete antiche, chi di francobolli, chi di tappi della Coca Cola: lui fa collezione di figure di merda. Si diverte così poverino, cosa volete farci.

      "Mi piace"

  1. Eh! Come faremmo senza M.me Barbarà che ci mette al corrente dell’assurdità e della follia del mondo crudele che sta là fuori!? Nella fattispecie, dell’esistenza delle donne culturiste.

    "Mi piace"

  2. …tutte belle, si fa per dire , ma fan pena avvolte nel loro misero mondo fatto di nulla !
    Piuttosto Barbara perchè non ci racconti qualcosa a proposito della piccola coraggiosa Malala Yousafzai che ha saputo a 15 anni tirar fuori le vere palle per sfidare i Talebani che proibiscono l’istruzione alle donne , le palle che effettivamente non hanno gli uomini, tantomeno quei paurosi lecconi del Vaticano che piuttosto augurano buon Ramadam ai carissimi amici e fratelli islamici con l’augurio di raccogliere tanti buoni frutti spirituali ? Ai capito a chi mi riferisco ……!

    "Mi piace"

    • Grande Malala! Hai ragione, bisogna che organizzi su un bel lavoro su di lei. Però non parlare di palle, per favore, come se il coraggio fosse una caratteristica specificamente maschile, quando soprattutto da quelle parti – vedi l’Iran, vedi l’Afghanistan, vedi l’Arabia Saudita – il coraggio è molto più specificamente femminile, mentre la nota caratteristica degli uomini pare essere proprio la vigliaccheria.

      "Mi piace"

  3. “E secondo te, allora, perché si esibiscono?”
    COMPETIZIONE! I criteri di giudizio non sono quelli di Miss Italia, non si giudica la bellezza femminile intesa in senso tradizionale, ma si giudica la massa, la definizione e le proporzioni dei muscoli.

    E comunque esistono anche competizioni meno estreme, in cui non si usano sostanze dopanti, e le masse muscolari sono più moderate, come queste:

    Possono piacere o non piacere, ma non sono mostruose come quelle che hai pubblicato

    “senti, ma hai mai provato a stare fermo per un po’? Perché gli orologi fermi, come è noto, due volte al giorno si ritrovano a segnare l’ora giusta, mentre a te di azzeccarne una per caso o per sbaglio non capita proprio mai”

    Grazie, ogni giorno diventi più simpatica!

    "Mi piace"

    • Stai spostando il discorso, ragazzo. Riporto quello che hai scritto nel primo commento
      Chi pratica bodybuilding di solito non lo fa per piacere agli altri, ma per piacere a stesso. A queste ragazze non gliene frega nulla del giudizio maschile, quello è il loro ideale di bellezza, e si sentono bene così!
      Secondo te chi si esibisce per competizione e per far ammirare la massa, la definizione e le proporzioni dei muscoli è qualcuno che vuole piacere solo a se steso e non agli altri? Secondo te se io dico non mi interessa se mi trovate bella o brutta, mi interessa che mi troviate intelligente, o elegante, o colta, o spiritosa, o simpatica, o qualunque altra cosa, sono una che se ne frega del giudizio degli altri?

      Sì, lo so che divento ogni giorno più simpatica, è la mia specialità. E adesso passo e chiudo perché mi sono stufata.

      "Mi piace"

      • Forse mi sono espresso male.
        Volevo dire che probabilmente hanno un ideale di bellezza femminile atipico, basato soprattutto sui muscoli, e sono interessate soltanto al giudizio su quei canoni estetici prevalentemente muscolari, e al confronto con donne che praticano lo stesso sport.
        Però del giudizio estetico dell’uomo qualunque, scommetto che non gliene frega assolutamente nulla(lo sanno benissimo che i modelli di bellezza femminile dominanti sono altri, non sono mica sceme!)

        “Secondo te se io dico non mi interessa se mi trovate bella o brutta, mi interessa che mi troviate intelligente, o elegante, o colta, o spiritosa, o simpatica, o qualunque altra cosa, sono una che se ne frega del giudizio degli altri?”

        Ma si parlava di giudizio estetico!

        "Mi piace"

  4. Non il mio genere, decisamente. Ma se vogliono essere così (e non si fanno troppo male per diventare così*) sono contenta per loro se ci riescono.

    *Dico “troppo” male perché anche una ballerina si distrugge i piedi per stare sulle punte. Insomma: se il gioco vale la candela.

    "Mi piace"

  5. ….no, vabbèh, si parla di palle a proposito di coraggio perchè è il classico modo di dire !
    Forse era antropologicamente riferito, tale perifrasi, al vecchio guerriero-cacciatore dei tempi antichi ! Oggi le …”cosiddette” , effettivamente, le tirano fuori solo le donne islamiche che hanno il coraggio di ribellarsi ai loro himam despoti o le madri coraggio che si oppongono alle mafie. Malala da sola vale più di tutti i nostri politici maschi e femmine messi insieme; e vale soprattutto di più di quei coraggiosi maschioni nerboruti che se le danno puntualmente di santa ragione per una stupida partita !
    I concorsi di bellezza mi annoiano un po’ francamente , sfruttano sempre il corpo femminile per fare busines;…e , peggio ancora, fanno pena ‘ste manifestazioni di culturisti che perdono tempo a trasformarsi in autentiche mostruosità. Ma solo il cervello umano che è molto contorto può arrivare a queste ed altre aberrazioni.
    Gli animali vivaddio almeno sono semplici nelle loro modalità di vita pur mantenendo a tratti atteggiamenti di sacrificio, solidarietà e amore che danno da pensare su chi è più intelligente su questo pianeta.

    "Mi piace"

  6. Fatti non foste a viver come bruti ecc ecc

    Queste donne avevano un obiettivo e lo hanno raggiunto. Mettendoci tempo, passione, soldi, sacrificio…e anche studio. Perché, signora, se Lei frequentasse una donna “sportiva” (come le ha definite Lei), si renderebbe conto di quanto studio (anatomia, alimentazione, ecc) c’è dietro tutto questo.

    Lei, tuttavia, è libera di esprimere la Sua opinione, ci mancherebbe! Ognuno è libero di dare di sé l’immagine che vuole. Quella che Lei dà è l’immagine della presunzione unita all’ignoranza: la presunzione del poter criticare senza conoscere ciò che si critica. A proposito del seguire virtute e canoscenza…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...