• E in questo bordello che fa girare la testa solo a guardarlo schematizzato, Obama vorrebbe andare a mettere le mani. Dopo essere rimasto a guardare per DUE ANNI E MEZZO una delle peggiori macellerie degli ultimi decenni. Dopo aver lasciato ammazzare impunemente centomila persone. Dopo aver lasciato che alla gente per bene che aveva iniziato la rivolta per porre fine a un regime sanguinario si aggiungessero e, almeno in parte, si sostituissero bande di terroristi islamici che alla sanguinarietà di Assad hanno ben poco da invidiare. Perché fare milioni di sfollati va benissimo, distruggere mezza nazione va benissimo, ammazzare centomila persone con coltelli fucili bombe cannoni missili esplosivi e chi più ne ha più ne metta va benissimo, ma se ne ammazzi poi altre mille – che ancora non è del tutto sicuro chi le abbia ammazzate, oltretutto – in un modo diverso da quelli suddetti allora no, alt, fermi tutti, così non si può andare avanti.
      (PS: hai visto il delirio che mi è stato messo al post su Anna Frank?)

      "Mi piace"

  1. In pratica se interverranno lo faranno solo per distruggere le armi chimiche ,una volta raggiunto l’obbiettivo lasceranno che i siriani si continuino ad ammazzare con armi convenzionali?
    Wow,sono senza parole
    Ma forse Obama vuole aiutare Israele. Senza più siriani al mondo ,un pericolo in meno al confine

    P:S: è ironia triste e arrabbiata la mia. Povera Siria….

    "Mi piace"

    • Come ha scritto Ugo Volli qualche giorno fa:
      “Senza dubbio nel mare di dichiarazioni che riguardano la crisi egiziana, avete letto quella di Erdogan, che ha affermato con grande enfasi che la defenestrazione della fratellanza musulmana è colpa degli “ebrei”. Del resto qualcosa del genere aveva detto anche la Fratellanza stessa, attribuendo al capo della giunta militare Al Sisi origini ebraiche e spiegando la sua malvagità con il suo “sionismo”. Anche Morsi però era stato in precedenza inquadrato dai manifesti dei suoi nemici in una bandiera israeliana e così ancora prima Mubarak: tutti ebrei, figuriamoci. La lotta di potere in Egitto si è svolta fra ebrei”.
      Un po’ come questa cosa strepitosa che mi avevi mandato tu tanti anni fa e che io ho opportunamente riutilizzato.

      "Mi piace"

  2. Insomma il Medio Oriente è stracolmo di ebrei secondo Mr.Erdogan e compagni di merenda…ebrei ovunque, che sbucano per ogni dove, questa si che è una notiziona.
    Certo che gli islamici fanno proprio tristezza, non sanno nemmeno inventarsi qualche pregiudizio un po’ nuovo, un po’ originale, che diamine, invece di stare a rimorchio dell’antisemitismo nostrano!

    "Mi piace"

    • Beh, gli ebrei sono perfidi, come ben sappiamo, e quindi si travestono da musulmani sunniti, da musulmani sciiti, da musulmani militari, da fratelli musulmani e chi più ne ha più ne metta, per meglio fregare l’umanità. Non ci si salva, guarda, da quella gentaglia.

      "Mi piace"

    • Se il medio oriente fosse stato davvero stracolmo di ebrei come dice Erdogan, sarebbe stata una bella cosa. Per tutti.
      Meno guerre e più progresso.

      Gli islamici non hanno fantasia. Gli unici libri che leggono sono il corano ed il mein kampf.

      "Mi piace"

    • Sì, veramente. Il primo schema lo aveva fatto Big Pharao, un blogger egiziano, poi quegli altri lo hanno un po’ corretto per rendere più chiare le varie connessioni. E oggettivamente, come dice il primo commento, a tentare di districarsi gira davvero la testa.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...