SHANAH TOVAH

Oggi ve lo auguro con una delle nostre (nel senso di esseri umani residenti sul pianeta Terra) voci più belle.
avinu_malkeinu
Nota 1: con alcuni browser parte automaticamente, con altri bisogna cliccare “presentazione” e poi “dall’inizio”. Per tutti: cliccare per avanzare seguendo il testo.
Nota 2: nella traduzione del testo in sovraimpressione c’è un errore (magari ce ne sono tanti, ma io ne ho visto uno): “shema kolenu” non significa ascolta la nostra preghiera, bensì ascolta la nostra voce.

E poi godiamoci questa “Preghiera per Israele” dalla meravigliosa voce del cantore di Tzahal, aka IDF, aka Esercito di Difesa di Israele, tenente colonnello Shai Abramson .

Shanah tovah a tutti

barbara