NIGMAR – È FINITA

Sono seduto adesso vicino al cielo
Cerco di trovare risposte alla domanda
Intanto mi tolgo le scarpe
Soldati lasciano adesso il carro armato…
Sì, sono seduto lì, penso
Un po’ a te, fa un po’ male al cuore
Di certo conosci questa frase:
uno-due giorni e torno…

È finita… è finita…
È finita?

E lungo la strada quando siamo usciti a casa
Ci siamo fermati a mangiare falafel all’angolo
E le persone lì guardavano hanno battuto le mani
“I nostri eroi” hanno detto con amore…
E io sono lì mi nascondo,
è un po’ troppo per me essere quello che fa la guardia
e fra un boccone e l’altro mi viene da pensare:
maledizione, quanti eroi ci sono nello Stato…

È finita… è finita…
È finita?

E da allora sono passati quasi due anni
E oggi mi occupo di accettare
E fra un attimo sentirò l’applauso
E allora urlerò con tutte le mie forze dal palcoscenico…
E se si sente, se si sta a sentire
Si può ancora trovare dolore fra le parole
E prometto di non scrivere più su questo argomento
Solo la prossima volta che crollerò…

È finita… è finita…
È finita?

C’è uno Stato vicino a Gerusalemme
Lì ancora infuria la guerra
Perché le persone lì perdono gli occhi
Non aspettano gli eroi in nessun angolo.

È finita. È finita.
È finita.

Idan Amadi

Grazie a Mirella per la traduzione.

barbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...