TORTELLINI DI SANGUE

Ricorderete sicuramente il coraggioso libro del coraggioso erede di degnissimo padre, “Pasque di sangue”, in cui l’illustre ricercatore coraggiosamente denunciava la realtà degli omicidi rituali compiuti dagli ebrei sui bambini cristiani allo scopo di spillarne il sangue per impastare le azzime, libro (entusiasticamente recensito dall’altro illustre storico Sergio Luzzatto) che giustamente ha subito occupato il posto d’onore in tutti i siti e blog nazisti e negazionisti. Ebbene, incoraggiati dal toaffiano coraggio, altri illustri eredi di illustri personaggi hanno trovato il coraggio di pubblicare gli sconvolgenti, ma non per questo meno attendibili, risultati delle loro coraggiose ricerche. So che nessuno di voi è a conoscenza di tutto questo, perché nessun giornale ha avuto il coraggio di darne notizia, ed è perciò che ora provvedo io. Con una doverosa confessione: questo documento si trovava già da molto tempo nel mio archivio, ma fino ad ora non ero riuscita a trovare il coraggio di renderlo pubblico.

“Un gesto di inaudito coraggio intellettuale”; così è stato definito il volume “Tortellini di sangue – Antropofagia e il sol dell’avvenir” dello storiografo Pasquale Togliatti, nipote di Palmiro, pubblicato la settimana scorsa dalla casa editrice Il Frullino.

“Forse il celebre slogan di alcuni manifesti elettorali del dopoguerra poteva suonare inverosimile o denigratorio; ma lo era veramente? (…) Erano anni difficili, ovunque scarseggiava il cibo, non dimentichiamolo…”. Questa la provocatoria ma rigorosa tesi alla base dell’opera di Togliatti. Ed è subito shock in tutta la sinistra europea: fervono le smentite, le controtesi, i dibattiti, gli anatemi… ma il gesto di coraggio è stato adesso compiuto.

L’inquietante domanda è stata posta alle fonti dell’epoca, da uno storico perfettamente attrezzato per farlo. La inquietante tesi infatti getta una nuova, inaspettata luce sulla inspiegabile scomparsa nel dopoguerra di numerosi bambini nei pressi di alcune sezioni PCI, forse attirati con la scusa che, nel dopolavoro annesso, si poteva giocare a calciobalilla. Si parla addirittura di ricette, di un mercato nero, di un andirivieni di misteriose spedizioni dalla zona del Modenese a Mosca…

Con l’opera di Togliatti la casa editrice Il Frullino inaugura “Ebbene sì! …” una nuova collana che -a fascicoli settimanali- propone studi firmati da studiosi di impeccabili origini. Questi, con coraggioso rigore intellettuale, rivisitano in chiave critica tesi da tempo considerate mero pregiudizio, o addirittura leggenda.

In catalogo, tra i vari titoli:
“Ebbene sì! …Il sole gira intorno alla terra” di Amedeo Galilei;
“Ebbene sì! …Gli ebrei hanno la coda” di Adolf Poliakov (con Julius Darwin);
“Ebbene sì! …Gli afroamericani sono scimmie poco evolute” di John Calvin King;
“Ebbene sì! …Le donne sono tutte putt*** (tranne mia madre e mia sorella)” di Romeo Merlin;
“Ebbene sì! …Il Barone aveva ragione!” di Wilfred Munchausen;
“Ebbene sì! …Elvis non è morto. Era tutto un complotto della CIA” di George W. Presley.

JS

———————————————
“Tortellini di Sangue – Antropofagia e il sol dell’avvenir”
di Pasquale Togliatti. Ed. Il Frullino
(Con il primo fascicolo in regalo il secondo ed un libro di ricette tipiche).
Tortellini rossi
E dopo queste sconvolgenti rivelazioni, per risollevarvi il morale, vi lascio con una notizia meravigliosa: i sauditi hanno scoperto la cura per il cancro! Gioite, fratelli, gioite!

barbara

Una risposta

  1. Pingback: UDITE FRATELLI, UDITE! | ilblogdibarbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...