RESISTERE RESISTERE RESISTERE!

Lei, Paradise Sorouri, prima cantante rap in Afghanistan, lo fa così, cantando la sofferenza delle donne della sua terra:

«Volevo correre e mi hanno rotto la schiena; volevo pensare e mi hanno rotto la testa; mi hanno bruciato il viso in nome dell’islam, mi hanno tagliato il naso per vendetta; mi hanno versato acido sulle mani e sul corpo; mi hanno venduta, perché non sono che una donna».
Paradise Sorouri
Naturalmente le minacce di morte fioccano. Sventurata la terra che ha bisogno di eroi, ha detto il poeta; e ancora più sventurata quella che ha bisogno di eroine, aggiungo io. Ma per fortuna, quando il bisogno si fa sentire, gli eroi e le eroine non mancano mai. Coraggio, Paradise, resisti!

barbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...