SI CHIAMA MONA LISA

E sorride. Ed è araba.

(Ma sicuramente ci sarà sotto qualche imbroglio, perché lo sanno tutti che in Israele c’è l’apartheid, e cittadini di serie A e di serie B e tutto il resto, quindi non saremo mica così fessi da berci questa storiella, no?)

barbara