E MENTRE ANDAVO

Mentre andavo dall’aeroporto al resort, seduta subito dietro l’autista, nonostante tutte le differenze, in testa continuava a risuonarmi questa

barbara