VI RICORDATE LA NATIVITÀ?

La basilica di Betlemme, intendo. Quella in cui dodici anni fa, proprio di questi giorni, una banda di terroristi armati ha fatto irruzione e vi si è asserragliata tenendo in ostaggio tutti coloro che vi si trovavano e depredando tutto ciò che vi era da depredare. E molte leggende, nei trentanove lunghi giorni dell’occupazione, hanno trovato spazio e tenuto banco nei nostri mass media, dall’incombente morte per fame e sete degli occupanti alla costante mancanza di corrente elettrica – mentre tutti, lì dentro, continuavano a comunicare con i cellulari che evidentemente si ricaricavano, visto il luogo, per Grazia Divina – ai ferocissimi soldati con la stella di David sempre pronti a fare un massacro. Nel caso qualcuno fosse interessato, può leggere la recensione che ho scritto all’epoca del libro, dedicato alla vicenda, di Marc Innaro e Giuseppe Bonavolontà.
L’ASSEDIO DELLA NATIVITÀ
Alla fine la vicenda si è risolta con un compromesso multiplo: i terroristi (quelli di cui adesso il signor Mahmoud Abbas, aka Abu Mazen, vorrebbe il ritorno  in cambio della graziosa concessione di parlare con gli israeliani – parlare, beninteso, per ribadire che non riconoscerà mai Israele come stato ebraico, che pretende tutti i territori e Gerusalemme est, non un centimetro in meno, che nessun ebreo potrà risiedervi, che tutti i terroristi processati e incarcerati in Israele devono essere liberati, che cinque milioni di sedicenti profughi dovranno ritornare, non nello “Stato di Palestina” bensì in Israele, e, soprattutto, che non dichiarerà mai la fine del conflitto e la decisione di rinunciare al terrorismo) accettavano di uscire, Israele accettava di non arrestarli, e alcuni stati europei, fra cui l’Italia, accettavano di accoglierli. È stato in quell’occasione che sono stata toccata dalla Grazia dell’Ispirazione, e ho composto quest’ode immortale.

Son venuti finalmente
– come sempre dall’Oriente –
i Re Magi santi e buoni
e ci portano dei doni.

Porta il primo una cintura
tutta in dinamite pura:
garantito, come arriva
ti darà gioia esplosiva.

Il secondo cosa avrà?
Guarda un po’: razzi kassam
per lontano assai colpire
senza dover lui morire.

E ci porta il terzo infine
le katiusce e bombe e mine
per far lieto il Bambinello
ch’è giudìo, il poverello.

I Re Magi buoni e santi
son venuti tutti quanti,
son venuti tutti e tre
e vivranno qui da re.

Ma perché, direte voi,
hanno scelto proprio noi?
Perché noi, Dio ci perdoni
siamo proprio dei ********.

barbara

  1. ….Notizie a riguardo all’ articolo si possono trovare anche nel PC….nella pagina
    Assedio alla basilica della Nativiità Wikipedia.
    Poi…altri articoli con varie interpretazioni, testimonianze piu’ o meno veritiere.Insomma
    ..come al solito. I giornalisti..e non solo danno una interpretazione personale probabilmente piu’ legata alla corrente politica che ad un vero giornalismo realista nei
    suoi articoli.I giornalisti non sono solo quelli che usano la carta come mezzo di informazione…ma TV..e poi Radio…Con la parabola…ed un pò di conoscenza di lingue
    in primis…l’ inglese. Lo sguardo attento, il vagliato…le ricerche di notizie…etc..’ l’ intelligenza…’ non sfuggono certe distorsioni.
    Non è per inneggiare ad una persona…ad un mio ideale, ma quando voglio delle notizie
    sul M:O….leggo gli articoli di Fiamma Nierestein, fornisce al lettore una chiara lettura dei
    fatti senza prendere spunto da un puntu di una situazione per fare notizia…ma l’ intera.
    Di solito…per vendere la carta stampata e per portare un certo discredito verso Israele
    …l’ articolo parte dall’ inizio….e poi alla fine del fatto…’ e fra quei due atti cosa è successo..’
    A volte…parlando dico che Fiamma è troppo corretta, etc…la Fallaci sarebbe stata piu
    tagliente.
    E…ripensando a lei….forse sarebbe piena di livore verso tanti stati….democratici che
    quasi non si pronunciano verso il M.O….accolgono certi militanti quasi come fossero
    degli eroi..Ma…ogni cosa,paese che hanno toccato…hanno solo distrutto.
    E…se accolti…..come profughi…probabilmente continuano un certo lavoro con varie
    modalità.
    Io mi reputo ignorante…ma voglio,ho voluto sapere…conoscere..
    Basta…fare delle buone letture…
    E poi….se la mente si è liberata da tanti pregiudizi….vedrà quante verità distorte.
    La storia di Israele….anche se non molto lontana prima…l’ ‘800…fino alla pre creazione
    ….e poi Stato di Israele.TUTTO legale sancito dall’ ONU.legiferato..con votazione dei paesi
    democratiici….i no,…i soliti paesi …sul totalitario..Tali sono rimasti.
    Un no secco ad una pacifica convivenza…ad ogni incontro….testimoniando conle loro
    parole che lotteranno fino a non lasciare nessun israeliano in vita.

    Israele…ha accolto…non ricordo il numero …ma elevato…tutti i cittadini di religione ebraica che abitavano nei paesi arabi….facendoli partire con il piccolo bagaglio a mano
    …un ponte aereo…credo dall’ Iraq…per accoglierli.

    Poi…documentato da certe riprese aeree tedesche …lo stato di come si presentavano
    i territori….solo case, non molte costruite con mattoni a secco…la popolazione araba
    era di tiipo nomade….Tutto era desertico.
    E cosi sarebbe restato .
    Trovo ridicola l’ intervista nella quale l’ intervistato si lamenta….’ guardate come vivono
    ….accennando ad Israele….li tutto è verde……a noi hanno lasciato solo i sassi….’
    Ma …nessuno ti ha detto…o permesso di accedere alle informazioni….
    Li’…era come qui….’ hanno solo lavorato…tanto sudore….lavoro…lavoro senza che vi
    fossero esenti nel costruire….E…all’ inizio con pochi mezzi.

    Vi è stato Sempre un no…alla coinvivenza …insieme…poi separatamente…
    Credo Fermamente che Israele VORREBBE vivere serenamente…e non nel continuo
    pericolo di aggressioni…
    Ogni risposta israeliana è stata perlopiu’ mirata…nell’ intento di non colpire civili…
    …e anche facendo un volantinaggio perche si allontanassero da derminate zone perchè
    ci sarebbe stato un loro intervento …mirato.
    No! NO!…dovevano essere una specie di scudo umano…I bambini! I bambini…..sempre
    in prima fila….Perchè gli israelini invece cercano di proteggerli1
    Fa…notizia…

    Poi…il continuo…il ripetersi di atti terroristici…ogni tanto un fatto…una favola tremenda
    ancora…ancora……………….
    Il mestiere di terrorista…rende?

    Se si vuole approfondire …Fatti e Misfatti…sul PC…non sò se c’ è in lingua italiana..se
    non in inglese…
    Da un lato…c’ è riportato il fatto ….con un’ interpretazione vittimistica…etc….
    Dall’ altro..’destro….’ Come sono andate realmente le cose….fatti.Dati reali, fonti serie
    …e riscontrabili.

    Cordiali saluti…Shalom.Marco..

    "Mi piace"

      • Grazie….dovrei ricordarmelo Oppure come una mia carissima amica…che non è piu’ qui….Mi diceva…Marco risparmia il fiato, è tempo perso.con certe persone.. Ma in certi momenti dove con tanta ostinazione viene negato l’ evidente…la verità. Indignato non reggo!.da bilancia divento un’ agguerrito ariete.Sembra impossibile
        …ma dopo simili scontri queste amciizie hanno perso una certa intensita,valore.
        specialmente dopo certi toni di razzismo…

        "Mi piace"

        • Io di amicizie ne ho rotte a vagonate su questo: se dici che Israele è uno stato criminale, o sei deficiente, o sei filoterrorista, tertium non datur. In entrambi i casi non puoi essere mio amico, fine della storia.

          "Mi piace"

  2. A proposito di assassini e parassiti. L’hai sentita l’ultima della cittadinanza onoraria di Palermo a Marwan Barghuti conferita da Leoluca Orlando al pluriomicida pluriergastolano? Stesso partito dipietrista di Luigggi De Maggggiastris, stesse teste di cazzo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...