PRIMA IL SABATO, POI LA DOMENICA

La basilica della Natività, si diceva. Quando è stata finalmente evacuata dopo quella lunga occupazione che Innaro-Bonavolontà hanno almeno avuto il pudore di chiamare “assedio-occupazione”, ma che i mass media hanno sempre chiamato unicamente “assedio”, come se un bel giorno l’esercito israeliano si fosse svegliato col ghiribizzo di andare ad assediare la basilica, Lorenzo Cremonesi, in un raro guizzo di onestà giornalistica, ha descritto tutto il bendidio, in fatto di cibo, trovato nella basilica in cui per trentanove giorni, stando alle cronache quotidiane, erano sopravvissuti ad aria e preghiere. Ma c’è una cosa che nessun giornale, credo, ha raccontato, ed è la scritta lasciata dai terroristi su un muro della basilica: Prima il sabato, poi la domenica. Vale a dire: fateci finire il lavoro con gli ebrei, poi ci occuperemo anche dei cristiani. Peccato che nessuno abbia voluto prestare attenzione a questo chiarissimo avviso. Eppure si dovrebbe, dal momento che la sua attuazione è in corso da quasi un millennio e mezzo, come si può vedere chiaramente da questo documento (da leggere cominciando dal basso)
Massacri di cristiani
Nel 622 è nato l’islam, nel 624 ha cominciato a sterminare gli ebrei, dieci anni più tardi ha cominciato a sterminare i cristiani: tutto come da programma. La lista, come potete vedere, non è aggiornata: mancano gli ultimi 22 anni, ma dopotutto non ne abbiamo bisogno, dal momento che i massacri sono quotidianamente davanti ai nostri occhi, e i risultati si possono verificare in questa tabella.
cristiani M.O.
Ma purtroppo si continua a preferire far finta di non vedere. Col rischio, quando riapriremo gli occhi, che sia troppo tardi.

Zuerst holten sie die Kommunisten;
ich schwieg, denn ich war kein Kommunist.
Dann holten sie die Juden;
ich schwieg, denn ich war kein Jude.
Dann holten sie die Gewerkschaftsmitglieder unter den Arbeitern;
ich schwieg, denn ich war kein Gewerkschafter.
Danach holten sie die Katholiken;
ich schwieg, denn ich war Protestant.
Schließlich holten sie mich,
und da war keiner mehr, der für mich hätte sprechen können.

Prima vennero a prendere i comunisti;
io tacqui, perché non ero comunista.
Poi vennero a prendere gli ebrei;
io tacqui, perché non ero ebreo.
Poi vennero a prendere i sindacalisti fra gli operai;
io tacqui, perché non ero sindacalista.
Poi vennero a prendere i cattolici;
io tacqui, perché ero protestante.
Infine vennero a prendere me,
e non era rimasto più nessuno che potesse parlare per me. (Traduzione mia)

Martin Niemoeller
(Pastore evangelico deportato a Dachau)

NOTA: questa è la versione originale dei versi di Martin Niemoeller; tutte le altre versioni, a base di zingari che rubacchiano ed ebrei antipatici (per non parlare di quella in cui sono stati infilati anche i palestinesi), sono manipolazioni successive (che, a mio avviso, hanno l’unico effetto di banalizzarla)

barbara

  1. Basta ‘ basterebbe !’ aver letto lo statuto di Hamas.Esprimono chiaramente il loro scopo
    continuo e finale….distruggere Israele e il suo popolo: Non è sufficente a far scaturire un
    certo senso di dignità ed orgoglio…’ potrebbero seguire una miriade di aggettivi! …’ perlomeno negli occidentali abitanti di paesi democratici.E’ molto piu’ vasto il senso ..di indifferenza che quello di un forte diniego, il senso di ripulsa per simili minacce..’ si potrebbe aggiungere molto di piu’..’ Tanto chi vuole…vede..sente…e se non è ben chiaro
    percepisce….
    Israele…è come un piccolo fazzolettino…fra due lenzuola…che possono rappresentare
    l’ estensione del mondo islamiico.
    Israele…è l’ unico paese democratico liberale …come una minuscola isola in mezzo a tanti paesi …lontani dal democratico, e dai diritti umani…’ nel loro dizionarii…non esiste la
    parola democrazia..la religione regola la vita dal risveglio alla fine della giornata….
    Etc…………………………………….
    E…quanto abbiamo dovuto lottare per arrivare alla democrazia! I nostri antenati…dovremmo ‘ ricordarli come martiri per il contributo per raggiungere questo
    status..’ Dignita’…risposte ben incisive che possono arrivare nel comprendere di una certa minaccia che rappresenta l’ Islam.
    Ma preferiscono…andare controcorrente…..
    E’ stato manifestato piu’ volte in maniera chiara! Prima toccherà ad Israele e poi avanzeremo oltre!
    Dovrà venire qualcosa di simile di un’ immenso sceiccato…con una terza guerra mondiale…
    Non hanno la testa degli I. Israeliani….ma gli altri i..Iraniiani…hanno la bomba nucleare….
    e questo non è rassicurante…tanto a certi Alt….rispondono di si…ma tutto prosegue..
    Ma ce l’ hanno anche gli israeliani…’ Corea…etc’….ma questo non dovrebbe impensierire
    …non sono….Mai state espresse idee…espansionistiche…Solo difesa…difesa..difesa…
    con risposta….dopo ripetute minaccie…e poi fatti…
    Se si attinge alla fonte dei ricordi…’spesso troppo sopiti…’ ceri fatti sono accaduti un pò
    sparsi in vari paesi….’ I colpevoli..Dei folli..’ Ma la matrice è benchiara.

    Ma gli Hamas sono stati eletti!
    Certo! Anche Hitler…Stalin….e company…lista ben nutrita…furono eletti dal popolo…
    ma ciò non giustifica e renda legale ‘ parola troppo buona..’ tutte la cose orrende ETC…
    che hanno fatto.
    Perchè non si muovono certe antenne…nel timore che tutto quel terrore possa ricominciare!

    La specie di fiilastrocca…’ tradotta da Barbara…’…credo che renda bene l’ idea…

    Lo so…che la democrazia a volte và oltre e ne perde un pò il senso…lasciandoci un
    pò delusi…
    Qui…si parla,possiamo esprimerci…con difficoltà a volte dobbiamo lottare…ma se…buttiamo sul senso di empatia…situazioni..

    In una bella isola…’…Marco li..non si può parlare come facciamo noi…se fossimo ascoltati
    potrebbe essere pericoloso…
    Arabia!!! Peggio che mai…’ ad un’ accolorato difensore…- li non saresti nemmo piu’ vivo
    o…in qualche carcere…’
    Russia….lontana,lontana di 100aa.
    Iran…volevano piu’ libertà …Sono regraditi ..sui 100aa..
    Cina…grande potenza…Solo un discreto N° di milioni di abitanti sta ‘ bene..il resto sul
    genere cacca!

    Dobbiamo difendere il senso di democrazia…etc…e no cjhi è lontano un millennio, e continuano a vivere con lo stesso sistema…un’ alternarsi di clan tribali.
    Prendiamo coscienza di certi pericoli…reali.

    Iran…Russia…un grande apporto nella cronica situazione nel MO
    ….sonvezioni….Hamas e company…Armi..
    E’ già capitato…analizzando dei frammenti di varie armi belliche sono risultate Made in
    Russia…

    Diversi eserciti del MO….’ ora lontano nel tempo…’ furono addestrati da gerarchi, esperti
    tedeschi rifugiatosi in quei paesi,
    La gestione…che ne segui era tipica delle SS…e affiliati.I Pasdan….chiaro esempio…
    Si puo’ aggiungere che il MO era un simpatizzante di Hitler, oltre che fervido sostenitore
    La Russia…grande eroe della 2a guerra mondiale….
    Stalin ed Hitler ..patto non beligeranza…..
    L’ europa…questo è mio….tuo ..mio…
    In poche parole…Russia…aveva solo carne da macello…’ macellati diversi milioni..’
    Nell’ attesa…il riarmo..
    La Gernania…Hitler…prosegue con l’ espansione…poi il carburante…scarseggia
    …entra in guerra con la Russia….e qui inizia la fase dell’ eroismo…

    Anche la Russia ha avuto i suoi campi di concentramento…con vari usi…Bastava anche
    la sola …Siberia…E in forme…un pò piu’ evolute sono arrivati fino a quel che si vede della caduta del comunismo.

    Ho mangiato il polpettone…!!!!
    Ma …penso…difendiamo la democrazia e combattiamo chi la minaccia..

    Cordiali saluti. Marco

    "Mi piace"

  2. Questa frase “Ora pensiamo al sabato, poi penseremo alla domenica” ne la riferirono due libanesi, innamorati di Israele, che sedevano accanto a me su un volo Milano Roma nell’agosto del 1967. Mi fece una grande impressione e non l’ho più dimenticata.

    "Mi piace"

    • Il progetto, infatti, non è recente, ma visto che la memoria a volta latita, il “popolo della basilica” ha giustamente ritenuto opportuno rinfrescarla. E i libanesi ne sanno qualcosa, del resto, come ho ricordato non molto tempo fa rievocando la strage di Damour contro i cristiani (da parte del “laico” Arafat, non dimentichiamolo, con gli assalti al grido di allahu akhbar).

      "Mi piace"

  3. Bellissimo post Barbara, come sempre del resto!

    Anch’io conosco bene questa frase, anche solo leggendo i libri di Brigitte Gabriel (Libanese anche lei come il caso citato da David. Lei ora vive negli USA dove ha messo in piedi ACT! For America) ti viene il brivido alla schiena!

    La frase veniva usata come scherno e minaccia dagli islamisti contro ebrei e cristiani.

    La Gabriel cita ad esempio diversi casi in cui gli islamisti, in Libano, fermavano le persone per strada chiedendo i documenti. In Medio-Oriente non è raro avere indicata la propria religione nei documenti. Gli islamisti facevano fuori principalmente gli ebrei, e poi se capitava in seconda battuta anche i cristiani, solo sulla base di questo, cioè l’appartenenza religiosa.

    Per via della famosa integrazione culturale e al fine della Pace, si intende !!!

    Leonardo

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...