MATTEO 2, LA VENDETTA

barbara

  1. Fazioni in parlamento…chissà se sotto covava qualcosa nei suoi confronti.
    Ha spodestato, innovazioni nel senso di agire, Riforme, cambiamenti, azione come un
    buldozer, I giornali de la rive gauche..in prima pagina quelli della riva destra i loro articoli. I soprannomi non si sono sprecati, il Berluschino …per il terremoto che svegliato
    dopo decenni di silenzio fatto di parole. Parla come fosse una mitragliatrice.Ammalia tutti
    con i suoi ritmi. Emerge da un sonnechiamento il lato riformista..mai successo.
    L’opposizione c’è …ecco le riforme..questa ce l’ hanno negata…all’ incirca quella è uguale al nostro programma. Tutto o quasi fila liscio l’ opposizione dice si o no con un senso …non ci sono cortei…blog Tv di tipo distruttivo. La justice si riposa dopo il tanto lavoro durato un ventennio. Il filo conduttore di elettricità ha cambiato tonalità.
    Si fa’ cosi … basta questo è inutile…soldi sprecati…occorre il falegname ad alcune poltrone si sono rotte le zampe,altre logore hanno bisogno di essere sostituite.
    80 E..in busta a tutti…chi non ha lavoro pazienti velocemente arriverà.
    L’ opposizione..in un certo senso le ha dato una mano anche nella campagna del 2014.
    anche per scongiurare l’ arrivo dei gicobini,con loro tutti i giudici a riposo in un girone
    di loro spettanza.
    Promise…non di Sade ma di lui il Renzi
    l’ opposizione dopo un ventennio di guerre è arrivata stremata ma sempre pimpante per
    scongiurare l’ estinzione si è divisa in tre rami.
    Ma nonostante tutti gli accerchiamenti questo popoloè l’ unico ad essere sopravvissuto.
    I crociati grande sterminio , il lavoro e cultura idem, il loro condottiero si rifugiò nel profondo sud oltre l’ isola.

    Le elezioni..grosso boom,,,di Renzi…’ da piccolo ,,il bomba’…Stiamo a vedere..
    se non perde il ritmo…l’ opposizione..che dicono non ha fatto cambiamenti…poi leggi pro
    nomen…e si vede il risultato.
    Dopo i risultati…un continuo leccamento non solo in terra italica ma anche su’ fra i grandi..a Bruxelless…cavolini…ma credo che non si arrenderà.
    Il salvatore…in camera tutti amici..su’ al senato wuoh|
    Interviste,,,,programmi in Europa…all’ Anghela sulla soglia del suo cancello gli sorride,
    il lato materno emerge..’ è del cancro..’Fra tanti rivoltosi c’ è quel ragazzone…sembra cosi in gamba(in Italia…le madri considero il figlio 40enne ..il mio ragazzo) L’ asse politica và verso nord, scampato il pericolo del M.O
    L’ Italie…è salva! I grilli ci sono ancora..li sento dalla finestra di cucina.
    I giudici ritorneranno al loro lavoro cosi pieno di cavilli, Tipo il pelo nell’ uovo…c’era una
    pulce…No, è una spilla. Ma vedranno sempre oltre dove occhio umano non vede.
    L’ ultimo popolo nel frattempo si rifocillerà e con un senso della libertà diverra’ piu’ forte.
    Ora …la grande semina attende…il terreno non è tanto fertile…Ma se certe braccia ed
    intelligenze ci sono riusciti a renderlo fertile…perchè Matteo non dovrebbe riuscirci..
    gli onori anche agli atri e al popolo italiano.
    Vedremo…..Continua

    CRONACA SEMISERIA…..ma non troppo.

    • Di tutto questo non so niente: la politica interna non riesce ad appassionarmi e non la leggo mai. Sono semplicemente contenta della non vittoria della feccia grillina e mi è piaciuto da matti il video in cui lo stesso autore si mette fra quelli che devono pagare pegno per gli sfottimenti passati.

      • Anch’io sono contento per la sconfitta di Grillo.
        Comunque i francesi sembrano impazziti, come si fa a passare da Hollande alla Le Pen nel giro di un paio d’anni? spero che sia un voto di protesta dovuto al fatto che Hollande ha deluso molte aspettative, altrimenti se si trattasse di un voto ” convinto”, sarebbe preoccupante!

        • Il voto alla Le Pen è sicuramente preoccupante, ma altrettanto comprensibile: in molte città francesi ci sono interi quartieri in cui all’ora della preghiera islamica, ossia cinque volte al giorno, letteralmente non passi, perché le strade sono completamente invase dai culi per aria, dove donne che scoprono tre centimetri di pelle vengono brutalmente aggredite e tutta la solita paccottiglia che ben conosciamo. E sotto Hollande la situazione è ulteriormente peggiorata – e infatti circolavano video di islamici che invitavano a votare per lui, perché lui avrebbe sostenuto le loro richieste, e quella è una promessa che non ha sicuramente deluso. La Le Pen è ritenuta, a ragione o a torto, l’unica possibile barriera contro il progressivo imbarbarimento della Francia, contro il costante aumento di arroganza e aggressività dell’islam, contro la continua perdita di spazi di libertà per i francesi, e a lei si sono affidati. C’è un proverbio veneto: per il secco va bene anche la tempesta. Sanno benissimo che la Le Pen è la tempesta, ma non gli sono state lasciate alternative.

  2. I miei timori sono che, alla lunga, il rimedio non si riveli peggiore dei mali: hai mica sentito accennare a un’eventuale intesa/accordo con con Alba Dorata?
    Certo che, quando non esistono alternative possibili..

    • Ti riferisci alla Le Pen? Non saprei, non ho seguito, soprattutto in questi giorni che la bronchite mi sta letteralmente distruggendo e quasi non mi reggo in piedi (la tosse mi ha talmente scorticato le corde vocali che attualmente sono completamente afona). Comunque quello che penso è che il rimedio è sicuramente pessimo, ma mi riesce davvero difficile immaginare qualcosa di peggio del male a cui si è tentato di opporre un ostacolo.

  3. Mi riservo di approfondire la questione dell’invasione islamica delle citta’ francesi avec ma fiancée (annuncio subito che la ricostruzione di Barbara mi perplette anzichenò), e darei al voto per la Le Pen un significato diverso, meno razzista e piu’ simile a quel che fu l’ascesa inarrestabile dei partiti nazisti e fascisti ottant’anni fa.
    Oggi come negli anni trenta siamo in crisi, i soldi scarseggiano, e la soluzione piu’ semplice e’ organizzare una protesta contro un bersaglio minoritario, capace di calamitare scontenti trasversali. Oggi sono gli islamici, e -scusate se bestemmio- mi fa strano che la tesi sia supportata dal bersaglio di ieri.
    Cosa propone la Le Pen, oltre all’uscita dall’Euro e alla cacciata dei negri (semplifico ancora, cosi’ sono piu’ diretto)? Ah, si: c’e’ l’identita’ francese, la religione cattolica, e altre amenita’ del genere. Mi pare -sbagliero’, di sicuro- che oltre ad aver scelto il bersaglio, Marine abbia fatto nulla dal punto di vista politico. Come l’altro genio della lampada, Farage, di cui si ricorda la dichiarazione di ieri “in Europa faremo casino”.
    Grillo e Salvini non li tratto: ho smesso di studiare le bestie venticinque anni fa.

    • Le violente aggressioni ai non islamici sono documentate da centinaia di video. Attentati e aggressioni antisemite ad opera di islamici in Francia stanno crescendo in maniera esponenziale da una quindicina d’anni (l’emigrazione degli ebrei francesi in Israele nell’ultimo paio d’anni è aumentata del 70%, perché quello che stanno subendo lì fa più paura del terrorismo in Israele). Quartieri in cui la polizia non osa entrare diventano sempre più numerosi. E questi sono fatti.
      Non ho detto – e non lo penso – che Le Pen e dintorni siano LA soluzione, e probabilmente neppure UNA soluzione. Ho detto che lo posso capire, essendo l’unica che, almeno a parole, si oppone a tutto questo. Anche da parte di quelli che sono stati i bersagli di ieri e, con tutta probabilità, saranno i bersagli di domani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...