CERTO CHE FARSI UN INTERO VOLO

sia pure breve, con a fianco un tizio che per tutto il tempo non fa altro che scorreggiare a rotta di collo…
Poi comunque all’arrivo ho trovato lui, che con inesauribile e inesausta generosità mi ha accolta ospitata accudita nutrita (molto nutrita) coccolata vezzeggiata scarrozzata.
E mi ha regalato il mare.
Bari 1
Bari 2
Bari 3
Bari 4
Bari 5
(segue)

barbara

    • No no, niente bagno – che del resto in questo momento non potrei fare da nessuna parte per via dello squarcio alla gamba di un mese fa che ancora non si è cicatrizzato e quindi va mantenuto rigorosamente coperto e asciutto.

  1. Ben-si-spera-tornata, Barbara!
    Grazie delle belle foto, e auguri per tutto quanto li richiede.
    A quanto mi consta, dovresti aver trovato i tuoi luoghi sufficientemente torridi per i tuoi gusti: tali da non sentir la mancanza di quelli appena lasciati..

  2. Che c’è di male a scorreggiare in aereo? Anch’io scorreggio sempre in aereo, perché ho scoperto che la frequenza acustica delle scorregge coincide con quella dei motori General Electric, per cui non sono udibili (le scorregge, non i motori).
    Certamente, rimangono usmabili.

  3. L’importante è il risultato finale, l’ arrivo nel luogo desiderato…’ certi inconvenienti…non piacevoli
    ripensandoci nel poi…da farci delle risate tipo Chanel 22 ‘ Poi una vacanza tanto piu’ se desiderata ricarica di
    nuove energie e al ritorno guardiamo il nostro mondo con piu’ piacere .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...