LE CONSEGUENZE

Mohammad Zoabi
barbara

      • Il giovane israeliano di origine araba si mostra piu’ saggio ricco di cose buone
        dovrebbe essere di esempio per molti. E non male rendere pubblica la sua testimonianza. Invece preferiscono quelle lamentose ricche di vittivismo, piangenti, ‘ questo è il lato pubblico…’..per far colpo sull’ immagine.L’ altra…
        l’ indotrinata..al disumano uso che fanno di loro e piu’ o meno lieti di essere di
        aiuto nel terrorismo.

  1. Centra sempre, ancora..Ho guardato…letto o ascoltato nuovamente dei video sù youtube
    …datati e un pò meno. Golda Meier..mi è piaciuto un suo piccolo intervento…’ circa..se gli arabi amassero il loro bambini nella misura che odiano gli israeliani, sarebbero molto
    amati…’ loro li usano…’..Oriana Fallaci…spara, ma solo verita di persona che ha conosciuto tante persone..’ importanti…’..realta’,guerre, dolore , statisti. Solo verità sono
    uscite per mezzo della sua voce. Come al solito …commenti..i lodevoli,di stima..dal lato
    opposto offese, espressioni terra-terra..nessuna critica con qualcosa che possa far
    capire un loro punto di vista, solo espressioni ..le solite.
    Trovo che è tipico di certi filo arabi…anche portando paragoni che sanno di propaganda
    filo islamista. ‘ Fai prima a dire che sei razzista…nei confronti di Israele..ebrei.’
    Diverso è l’approccio di chi appoggia la causa israeliana…ha risposte chiare, conosce
    perchè vuole sapere la verità , ha ascoltato chi può dare delle reali risposte…ha letto
    per rendere piu forte il suo ideale.
    @Anche il blog è , mi è di grande aiuto, compreso ad essere in compagnia virtuale con
    cui confrontarsi , crescere e anche sentirsi un pò meno soli nell’ ideale che ci accomuna.
    Poi…Barbara ogni tanto quasi per rallentare certe tensioni ‘ ..e per chi sente sono grandi’
    ci parla di libri…e un po’ di musica….’ blogspecial ‘ …e non meno importante un pizzico
    di cose…vicissitudini..Certi viaggi…immagini…con un certo diario. Visto che posti! Fateci
    un pensierino… Barbara, Grazie !

    • Di Golda Meir ce ne sono altre due bellissime: “Capisco che vogliate spazzarci via dalla carta geografica, ma non aspettatevi che vi aiutiamo a farlo”. E a Sadat che aveva detto “Io per il Sinai sono pronto a sacrificare anche un milione dei miei uomini”: “Io, dei miei, non sono disposta a sacrificarne nemmeno uno”. Dove si vede la differenza fra coloro per cui gli uomini sono strumenti, carne da cannone, e coloro per cui gli uomini sono uomini.

  2. E si..ne ho lette diverse,,,quella in un certo senso ..dovrebbe colpire un uomo piu’ direttamente con il ruolo di padre,E…come non fanno ad arrivare le parole …la forza di
    Golda. Come si è dimostrato anche su’ youtube e poi cercando altro…si trovano tante
    cose…un blog..rimanda ad un’ altro. Basterebbe….arduo se non c’ è un minimo di volontà per conoscere la verità, chiarezza nei dubbi .. Forse è qualcosa di intriseco in ogni individuo…’ c’ è chi prende per buono il letto , il riferito..’…’ chi vuol vedere chiaro,
    fare delle ricerche..’ Rigidità nelle idee…l’ altro apertura duttile del pensiero, rendendosi
    disponibile a cambiare idee se ve ne sono le basi .@ Grazie

  3. Adesso c’e’ stato anche un altro ragazzo di Um El Fahem che ha preso la stessa posizione. Ha pubblicato una fotografia dsu FB con la bandiera di Israele e la scritta “Bring back our boys”. Il risultato: minacce di morte, ha paura a uscire dI casa, il padrone di casa vuole che se ne vadano.
    Si puo’ vedere la foto (con il volto offuscato) qui: http://www.ynet.co.il/articles/0,7340,L-4531711,00.html
    l’articolo e’ in ebraico ma c’e’ la foto.

  4. Pingback: IL RITORNO DI MOHAMMAD | ilblogdibarbara

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...