ADESSO VI SPIEGO COME FUNZIONA

E non dimenticate mai mai mai mai mai che quella prigione a cielo aperto, quell’autentico campo di concentramento, quel vero e proprio campo di sterminio che va sotto il nome di Gaza è il posto più densamente popolato della terra
densità
come del resto vi avevo già mostrato qui.
Se poi non avete ancora deciso dove andare in vacanza…

 

Se vi resta ancora un po’ di tempo, potrete trovare altre cosine simpatiche qui.

Ah, stavo quasi per dimenticare: secondo Al Jazeera il 75% dei palestinesi uccisi sono dei combattenti. Chissà come mai i nostri mass media invece continuano a dire che sono in maggioranza donne e bambini.

barbara

  1. Nel grafico c’è una piccola scorrettezza, si confrontano delle città, con una striscia di terra che non costituisce un’unica città. Gaza City, secondo dati trovati su wikipedia inglese, ha una densità di popolazione superiore a 11mila ab per km quadrato. Insomma inferiore a grandi metropoli sovrappopolate come Calcutta, Tokyo, Parigi, Atene, Barcellona, Seoul; uguale a Ginevra e New York e superiore a tutte le altre!
    Se invece confrontassimo per nazione, considerando la Striscia di Gaza come uno stato a sé( formalmente non lo è, ma è come se fosse un Paese, simile alla Corea del Nord), credo che nessun altro stato al mondo, abbia una densità di popolazione di circa 4600 ab per km quadro, o giù di lì.

    Questo non lo dico per incolpare Israele(non è colpa di Israele se fanno troppi figli! e la chiusura di Gaza è soprattutto responsabilità dell’Egitto, se non sbaglio…) ma solo per dovere di verità, visto che al di là delle colpe e delle ragioni, è dimostrato che l’eccessiva densità di popolazione in spazi ristretti, causa stress psicofisico, aumento dell’aggressività, e altri problemi comportamentali(infatti anche nelle periferie parigine, il disagio mentale direi che abbonda). E se la soluzione al conflitto, fosse un bombardamento di contraccettivi?(ovviamente parlo per assurdo)

    • Sì e no. Prendi, per fare un esempio qualsiasi, l’Italia: ci sono le Alpi, c’è la parte centrale degli Appennini, ci sono i vulcani, fiumi, laghi, tre lati su quattro di spiagge: tutto territorio non abitabile. In altri stati ci sono deserti, paludi, foreste. La densità viene calcolata sul totale della superficie dello stato, ma in realtà è concentrata su un’area assai più ridotta. A Gaza non c’è niente di tutto questo, con l’unica eccezione della striscia di spiaggia su un lato è tutto territorio almeno potenzialmente abitabile, e quindi il confronto va ricalcolato, e alla fine troverai che, anche confrontata con gli stati, non è affatto più densamente popolata di tanti altri. E comunque Macao, Hong Kong, Singapore, Monaco sono veri e propri stati, perfettamente paragonabili a Gaza.
      Preservativi: ma sei matto? Allah non vuole mica, quello è peggio del papa sai.

      • Il Principato di Monaco è noto per l’aggressività della popolazione, che è pure contagiosa. Sono diventato molto aggressivo anch’io, quella volta che mi chiesero 10 euro per un caffè.

        • Direi che a livello di economia, e di opportunità di vita e divertimento, tra Gaza e Montecarlo c’è qualche “piccola” differenza(ovviamente la responsabilità di queste differenze è anche e soprattutto dei governanti di Gaza).
          Comunque non volevo ridurre tutto a una questione demografica, ma penso solo che l’alta densità di popolazione, sommata alla scarsità di risorse e opportunità di vita soddisfacente, e alla mancanza di vie di fuga(un cittadino monegasco, se si trova male nel Principato di Monaco può andarsene liberamente in tutta Europa -Monaco ha aderito a Shengen- e se riesce a ottenere lavoro e permesso di soggiorno, potenzialmente tutto il mondo.Un cittadino di Gaza nasce intrappolato!), rende la situazione sociale ancora più esplosiva e stupidamente violenta. Scommetto che la maggior parte dei giovani di Gaza, se potessero scegliere tra emigrare in un Paese decente, come l’Egitto o andare a farsi ammazzare dall’esercito israeliano, sceglierebbero la prima opzione(a meno che non sono tutti matti di natura)!

        • Hai totalmente capovolto i rapporti di causa/effetto: gli abitanti di Gaza non diventano terroristi perché sono intrappolati: sono intrappolati perché sono terroristi. Non diventano terroristi perché hanno poche opportunità di lavoro: hanno poche opportunità di lavoro perché sono terroristi (le serre lasciate dopo la deportazione degli ebrei, che davano lavoro a centinaia di persone, immediatamente distrutte e trasformate in rampe di lancio, per dirne solo una, e potremmo dirne molte altre). Non diventano terroristi perché hanno scarsità di risorse: hanno scarsità di risorse perché i miliardi di dollari che arrivano ogni anno vengono quasi interamente investiti in terrorismo, e in megaville per i capi del terrorismo. E continueranno sicuramente a fare di mestiere i terroristi fino a quando ci saranno centinaia di milioni di coglioni europei che li finanziano e miliardi di persone come te che capovolgono i fatti per dargli una buona ragione per fare i terroristi.

  2. “Hai totalmente capovolto i rapporti di causa/effetto: gli abitanti di Gaza non diventano terroristi perché sono intrappolati: sono intrappolati perché sono terroristi.”
    Io sapevo che ai profughi palestinesi di Gaza è sempre stata negata la cittadinanza egiziana, e qualsiasi possibilità di fuga, sia verso l’Egitto, che altrove. Sbaglio?
    E se smettessero di tirare razzi, avrebbero la cittadinanza egiziana o israeliana?

    “…e miliardi di persone come te che capovolgono i fatti per dargli una buona ragione per fare i terroristi.”

    Mi stai sopravvalutando un po’ troppo, la mia opinione non conta un cazzo, come non conta molto nemmeno la tua(a meno che non hai la cittadinanza israeliana), e quella di altri milioni di persone che fanno discorsi da bar come noi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...