E PENSARE CHE SE GLI ARABI COLLABORANO CON GLI ISRAELIANI

succedono cose così!
Samuel Cardillo
Farid el-Nasire
barbara

  1. Bene! Fa’ piacere questa amicizia, la forza , l’ entusiasmo che hanno messo nel proseguire dalle loro idee fino alla progettazione. A volte non pensiamo di arrivarci, ci vuole un pò di capitale. Un incontro ‘ la persona che doveva procurare il materiale…un’
    inglese…visto l’ obiettivo finale del loro lavoro e l’ entusiasmo….gli fornisce gratis il materiale! ..Il ragazzo marocchino …ma abitante in paese democratico nel tempo ha
    conosciuto degli israeliani…nella sua mente giorno per giorno e con successive conoscenze ha avuto la convinzione che tutto quello che veniva detto degli israeliani..
    nella totalità non corrispondeva assolutamente a quello che veniva tramandato con
    odio….Arrivando in Israele ha visto, vissuto in una realta impensabile nel riscontro che
    è stato altamente positivo. Probabilmente sa’ vedere sentire e parlare…e di questa esperienza farne tesoro da mettere a frutto. Per un’ altro simile raramente,,,lo avrebbe
    vissuto cosi, magari anche dopo aver ricevuto da Israele attenzioni impensabili….come
    cure mediche ..per un suo caro ..Nel dopo sarebbe stato/a subito disponibile ad un’ attacco suicida.per colpire Israele.

    A meno che…per tanti motivi ..I cittadini di Gaza…avranno visto la differenza…da quando Gaza era sotto il controllo israeliano…al dopo fino ad arrivare agli Hamas…di
    giorno ..giorno veniva alla luce chi erano veramente.
    E qui…le solite risposte….ma li hanno eletti, vanno riconosciuti…

    La risposta ..non si fece attendere! Anche Hitler fu’ eletto…ed era quello che si è visto,
    un folle dittatore…ha sterminato…distrutto..etc..E gli Hamas sono solo dei terroristi..
    etc…

    • A parte il fatto che Hitler la maggioranza non l’aveva, il gioco è stato molto più complesso, comunque sia lui che hamas si sapeva benissimo chi erano e cosa volevano. Chi li ha votati lo ha fatto perché il programma – esattamente lo stesso: cancellazione degli ebrei dalla faccia della terra – gli andava benissimo.

  2. Dite e pensate quel che volete, siete liberi di farlo, ma non dimenticate MAI e dico MAI due cose: la prima è l’immagine di quel bastardo che si affaccia sorridente alla finestra con le mani insanguinate dopo aver seviziato due soldati che avevano sbagliato strada; la seconda la notizia di qualche anno fa dove un arabo ha invitato a casa sua l’ebreo suo collega di lavoro e lo ha assassinato (e non è un caso isolato), no prima o poi la legge coranica avrebbe il sopravvento nella mente araba. Ricordate le parole di un filo arabo che a causa di ciò mai messo piede in ISRAELE si chiamava Andreotti “..a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca..” Mazal Tov a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...