ECCO, ADESSO È TUTTO CHIARO

Roma, 31 lug. – (Adnkronos) – «L’attacco della notte del 29 luglio contro una scuola elementare della Striscia di Gaza, che ha causato almeno 20 morti e decine di feriti, può costituire un crimine di guerra e dev’essere oggetto di un’indagine indipendente». Lo sostiene Amnesty International.
[…]
«Se l’attacco alla scuola fosse il risultato dell’azione dell’artiglieria israeliane, si tratterebbe di un attacco indiscriminato e come tale di un crimine di guerra – denuncia Philip Luther, direttore del programma Medio Oriente e Africa del Nord di Amnesty – L’artiglieria non dovrebbe mai essere usata contro obiettivi situati in zone densamente abitate […]

Perfetto. Se invece fosse il risultato dell’azione dell’artiglieria palestinese, NON si tratterebbe di un attacco indiscriminato e NON vi sarebbe alcun crimine di guerra. Lo dice chiaramente il direttore stesso.

barbara

  1. Questi sostenitori degli Hamas fanno una lettura che nuovamente premia …nuovamente
    il terrorismo penalizzando Israele che deve difendersi da questi folli.Che poi con la loro dittatura fra le piu’ efferate comanda in tutto a Gaza.
    Bella accozzaglia di associazioni..anche a delinquere.
    Sono cosi poi…’ Gli intoccabili ‘…?

  2. Ma pensa un pò che ho fatto caso ad un dettaglio. Quando per esempio beccano dei terroristi islamici palestinesi (o anche altri tipi di criminali) allora li chiamano israeliani. Se invece si tratta di gente, sempre originari di Israele che fanno qualcosa di buono, automaticamente diventano palestinesi.

    Tempo fa ad esempio avevano beccato un truffatore, di cui avevano detto nome e cognome. In questo caso si trattava proprio di un ebreo, quindi nulla da dire.
    In seguito invece hanno arrestato degli evasori fiscali che mandavano i soldi all’isis. Al telegiornale hanno detto ‘erano tutti terroristi pakistani e israeliani (ho pensato: ‘probabilmente erano palestinesi, ma fa comodo dire che erano israeliani. D’altro canto la striscia di gaza appartiene ad israele, anche se mi sa che l’hanno fatto più èer antisemitismo’)

    Infatti in seguito era successo qualcosa di buono che riguardava gente dell’area israeliana, ma non ricordo cos’era successo, solo che erano stati chiamati ‘palestinesi’

    Ora capisco: Un abitante di Israele è israeliano o palesinese a seconda della natura delle sue azioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...