ED IMBRACCIATA L’ARTIGLIERIA NON TI RICAMBIA LA CORTESIA

Tre soldati israeliani sono stati uccisi in un modo che finirà per rendere ancora più belluina la guerra. I tre avevano individuato uno dei molti tunnel costruiti sottoterra da Hamas per consentire ai suoi soldati di penetrare in Israele by-passandone i confini al fine di mettere a segno dei blitz mordi-e-fuggi contro i civili israeliani. Con le armi in pugno, i tre soldati di Gerusalemme hanno fatto uscire dal tunnel i soldati di Hamas che non sono stati abbattuti perché si presentavano con le mani alzate, come prigionieri. Senonché uno dei militari di Hamas, essendo un kamikaze, appena si è avvicinato ai soldati israeliani si è fatto esplodere provocando la morte anche dei tre militari con la stella di Davide. La conseguenza di questo gesto? È facile da prevedere, anche se non sarà mai ammessa. D’ora innanzi si faranno pochi prigionieri con i militari di Hamas. Colpa di Israele o colpa di Hamas? La legittima difesa è ammessa in tempo di pace, immaginiamoci in tempo di guerra. (qui)

E sarebbe davvero ora che Israele cominciasse a svegliarsi: la guerra si fa con le armi, non coi guanti bianchi! Loro lo sanno, decidetevi a impararlo anche voi.

barbara

    • Continua…
      Nazioni unite dalla merda e di metterlo nella sicura terra di Israele…anzi di metterlo proprio al sicuro col a binocolo a vedere i suoi bambini che giocano al confine durante una tregua.
      Mica possono pretendere di sindacare sempre coi figli degli altri.

    • Potrebbe essere un’idea, sì. Magari funzionerebbe come con quei razzetti artigianali, che non hanno mai ammazzato nessuno, che fanno meno danni di un petardo ecc. ecc. Poi quando hanno preso di mira l’aeroporto, mezzo mondo ha sospeso i voli: paura che un petardino gli tiri giù l’aereo?

  1. Questo è Israele. La correttezza.il senso umano. il rispetto ad un gesto di arrendevolezza. Sono stati ripagati con uno dei piu’ vili gesti di un’ uomo. L’ inganno|!!!!
    E…se gli Israeliani gli avessero sparato! Condanna mondiale! Gli Israeliani uccidono i
    prigionieri.
    Fatto altamente ripugnante, ignobile che dovrebbe indignare. E oltre agli arabi, anche certi immondi occidentali ne trarranno gioia.
    Ecco di cosa sono fatti i terroristi Hamas.
    Onu….incapaci,,pericolosi, nelle mani di chi parteggiano . E se non stiamo bene attenti favoriscono l’avanzare del terrorismo islamico.
    Gaza…andrebbe sgomberata dai civili e poi bombardata. Come una terapia radiante nei
    confronti del cancro Hamas.
    E qui,3 vite interrotte con il caratteristico modus operandi terroristico.
    Aspetto…invano? Una maggiore presa di posizione di vari capi di stato nei confronti
    di questa situazione,chiara ed esaustiva.Anche nel loro interesse futuro.
    Riaquistando una certa dignita’ perduta nel lassismo del tempo.

    E quei tre soldati…assassinati . Che tristezza………..

  2. Non riguarda…l’ articolo….Ma è una buona notizia!
    Vi ricordate..del video postato ‘ indirizzo’..Egitto bimbi picchiati in orfanotrofio..

    Il video mostra il direttore dell’ istituto Macca al Morazzama (?) prendere a calci e bastonate dei poveri bambini colpevoli di avere acceso la televisione o di avere aperto il frigorifero senza permesso
    Le immagini choc che arrivano da Il Cairo sono state girate di nascosto da Elham Eid
    Awad moglie di Osama Mohamed Othan il protagonista delle atroci violenze.
    Il video risale ad un ‘ anno fà.Ma quando è finito in rete le piccole vittime di età compresa tra i 4 ed i 7 anni sono uscite dall’ incubo.

    Da Il Messaggero TV…Google News

    Una notizia…che ci voleva.

    • Ah bene, grazie, effettivamente è una buona notizia. Buona notizia soprattutto il fatto che la moglie sia stata capace di prendere questa iniziativa. Certo non vorrei essere nei suoi panni quando quello uscirà dal carcere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...