… TI SARÀ CHIARO CHE LA VITA NON È UN FILM

non è un film
Questa è l’area presso la casa in cui è stato colpito e ucciso Daniel Tregerman.

Quest’altro invece è un brevissimo scorcio di ciò che è accaduto ieri (prestare attenzione agli orari):
allarmi

Che poi, se c’è da protestare
proteste
(ma siamo poi sicuri che sia davvero chiaro per tutti che cosa è un film e che cosa no?)

barbara

    • Tra sparati da loro e distrutti da Israele ne sono andati via un bel po’, ma non è che loro nel frattempo stanno a guardare le stelle: c’è mezzo mondo arabo – e non solo arabo – che continua a rifornirli. Quindi la questione non è di aspettare che finiscano le scorte, ma di fargli passare la voglia di tirarli. Magari eliminando, uno alla volta, tutti quelli che li tirano.

  1. Chissà se hanno anche del materiale per fabbricarne altri….Ora ..da tempo sono sotto continuo bersaglio di missili da Gaza…ma in misura minore ne sono partiti sempre..
    Un continuo stato d’ allerta. Pensate! ‘…noi la sappiamo…credo che ci siamo calati..con empatia di come possano vivere gli israeliani…..’ Sensazione di panico al solo pensiero…ansia….sudorazione.Il pensiero..ti fà arrivare alle ore piccole…
    Testoline….’ modo perbenen!…di teste di cazzo…di quella gente che giudica! Che dice…Dialogate!…I fans! Interpretano facendola sua la parte palestinese cosi come viene raccontata ..e percepita…Israele! Non si ascolta…e qui si và su ..IC…Disinformazione…E nel frattempo sostengono ora gli Hamas…gli ultimi..di una serie di bande..poi piu’ simili ad un’ esercito…con l’ obbiettivo terroristico. Ed è ben noto…………….Lo scopo finale. Come si puo’ giungere ad un’ accordo! Non è fattibile.
    E…continuano a sottovalutare la loro pericolosità…sono parenti stretti di tutti gli altri terroristi che agiscono in altri paesi.Anche loro! Gli Hamas sono un cancro…
    Mi sgomenta constatare che l’ intelligenza scarseggi..’ i fans…quando attaccano..o rispondono lo fanno con aggressività ed ignoranza. Poi gli eruditi….platealmente antisemiti..
    Quanto materiale per diagnosticare la malignità infiltrativa del K Hamas. Visive…Verbali
    Reali.

  2. Intanto stamattina: 50 case danneggiate a Ashkelon, una casa distrutta da un missile – per miracolo non sono state colpite le persone, che non hanno neanche avuto il tempo di entrare nella stanza protetta. 23 feriti nella zona (da Ynet).

  3. Ennesimo cessate il fuoco. Bilancio di oggi: oltre a numerosi feriti, anche un morto (non pubblicano ancora notizie sulla sua identita’). E il bilancio di Zuk Eitan (Margine di Sicurezza) (finora? Perche’ sono pessimista?!?): 4564 missili e colpi di mortaio (se si chiamano cosi’, questa e’ la traduzione che ho trovato per il termine ebraico). Una media di piu’ di 100 al giorno a occhio e croce, compresi i giorni di cessate il fuoco!
    Ma non sarebbero povei e non starebbero morendo di fame a Gaza…..?

  4. E intanto quelli festeggiano la “vittoria”! Tipo duemila morti e mezza città rasa al suolo e loro si bullano come Napoleone ad Austerlitz. Branco di coglioni. Dopotutto palestinesi e filo-palestinesi appena aprono bocca capisci subito che non sono di questo pianeta (ma non eravate voi ebrei ad essere rettiliani sotto copertura?). Tirategli un’atomica nel culo, magari poi dicono di aver conquistato il mondo.

    • Hanno ragione: la tregua È una vittoria per loro e una sconfitta per Israele. Su questo purtroppo non ci può essere il minimo dubbio. La prossima volta che attaccheranno saranno ancora più forti. Senza contare che tregua significa che Israele non spara, non che non sparano loro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...