UNO DEI SEGRETI MEGLIO CUSTODITI DELL’ESERCITO ISRAELIANO…

calIDF 1
calIDF 2
calIDF 3
calIDF 4
calIDF 5
calIDF 6
barbara

  1. buongiorno signora Barbara, sono Vittoria
    ho scritto una nota nel suo articolo precedente. Se posso fare qualcosa me lo dica pure.
    Se non rispondo subito, mi scusi – è solo perché non posso nell’immediato.
    Grazie e a presto.

  2. Se ho capito è stato fatto un calendario con delle ragazze dell’ esercito
    israeliano..Il risultato è ottimo! Tutte molto belle, di una bellezza naturale,
    solo qualche comune trucco di cosmesi di tipo giornaliero.

    • Fare confronti è in assoluto la cosa più deleteria che ci sia. Al mondo ci sono miliardi di persone più belle più giovani più intelligenti più colte più ricche più fortunate di me: e con questo? Smetto forse per questo di essere quella che sono? Ho forse per questo meno valore?

      • no ,però è logico che se vedi queste ragazze bellissime e poi ti guardi allo specchio pensi “Vabbè,ma dove voglio andare”
        se entro in un locale con una di queste ,chi guardano tutti? Ovvio lei
        Io sono quello che sono ,ma le persone(maschi) sono meno invogliate a conoscermi e più a conoscere quelle come loro

        • Dopo la maturità sono stata per alcune settimane a Roma, con una compagna di classe, ospiti entrambe dai suoi nonni, e naturalmente giravamo sempre insieme. Io uno e settanta, corpo da modella, decisamente bella, capelli lunghi e folti eccetera. Lei trenta centimetri buoni meno di me, diciamo non tanto bella, capelli pochi, secchi e pagliosi. Ovviamente la stragrande maggioranza dei ragazzi e uomini che passavano si giravano a guardare me, però c’era anche chi si girava a guardare lei e a me neanche mi vedeva. Poi scusa, perché dovrebbe interessarmi se cinquanta uomini guardano la tizia vicino a me? Ho forse intenzione di portarmi a letto quei cinquanta lì? E quelli che non mi guardano perché gli faccio schifo, mi guarderebbero forse se vicino a me non ci fosse una strafiga? Davvero, non vedo il senso di confrontarsi con qualcun altro.

  3. Sapevate che le ragazze soldato sono l’incubo dell’Isis? Gli imbecilli dello stato islamico credono che se una donna infedele li ammazza, loro finiscono all’inferno, o comunque non si beccano le 72 vergini in paradiso, e quindi lottano con meno convinzione (alcuni desistono del tutto). E’ una ‘fatwa’ lanciata proprio dagli uomini vicini al califfo. E’ così che l’Isis non è riuscito a conquistare Kobane.

    Le soldatesse curde ne sanno qualcosa.

    Comunque io pensavo fossero modelle.
    Ma per fare la soldatessa, devi fare molto esercizio, perchè devi avere un corpo forte per poter combattere a dovere (anche a corpo a corpo). Per questo poi restano in forma, e la struttura femminile è quella, dopotutto. Non è vanità.

    • Sì, sono addestratissime, spesso poi vanno anche a fare le addestratrici. Ricordo il caso di una modella (Yael, il cognome non lo ricordo), che ha chiesto e ottenuto di non portare il mitra durante le marce perché le rovinava le gambe (veramente bellissime), ma per il resto faceva tutto. Una delle poche eccezioni è quella female clog, come ha scritto qualcuno nel post con le lezioni di inglese, di Bar Rafaeli, che a diciotto anni si è sposata per non dover fare il militare e poi, una volta esonerata, ha immediatamente divorziato.
      Sì, la cosa che se li ammazza una donna non vanno in paradiso a fottersi tutte quelle vergini è davvero grandiosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...