E QUANDO ANCHE I NEGAZIONISTI

fossero arrivati a zittire fino all’ultimo di noi, a parlare e testimoniare resteranno pur sempre le ossa

(comunque se lo scordino, di riuscire a zittirci!)

barbara

    • I nazisti fanatici, in Germania, erano letteralmente quattro gatti. E la brava gente diceva sono una banda di esaltati, mica roba da prendere sul serio. E quando un paio di decine d’anni fa hanno cominciato a comparire i neonazisti le anime belle hanno riattaccato a dire sono una banda di ragazzotti ignoranti, neanche lo sanno che cosa sia il nazismo. E i risultati li stiamo vedendo, esattamente come si sono visti allora.

      • Il poco che vediamo dipende solo dal poco che siamo. Forse sono un idealista perché mi aspetto sempre che le persone siano migliori di quello che sono in realtà. Gli uomini dovrebbero comprendere che le loro scelte, le loro azioni posseggono una vitalità indistruttibile, al tempo stesso dentro e fuori loro. Non si può, con superficialità, tollerare la scelleratezza delle “bande di ragazzotti”. I miei genitori mi hanno insegnato a parlare e non ci sarà nessuno che potrà farmi tacere difronte alle forze opache dell’invidia, della rapacità e dell’odio dell’uomo nei confronti dei suoi simili.
        Caino dopo essersi macchiato del gesto della degradazione umana gli fu chiesto dove fosse suo fratello ed egli rispose: “non lo so. Sono forse il guardiano di mio fratello?” Sono certo che il mondo sarebbe migliore se tutti ci sentissimo i guardiani degli uomini che ci circondano.

        • I miei genitori invece hanno tentato di insegnarmi il massimo della vigliaccheria: chinare la testa e chiudere la bocca di fronte al più forte, al più potente, a chi sta sopra e, se proprio ti rode, cercare di diventare tu forte e potente e rifarti delle umiliazioni subite infliggendole a tua volta a chi ti sta sotto. Non hanno avuto molto successo, come puoi constatare.

  1. Per fortuna non hai atteso di diventare ricca e potente e così sei andata avanti facendone a meno ma a testa alta. Barbara, sicuramente il tuo spirito non ho tra quelli facilmente addomesticabili.
    Ho dimenticato di ringraziarti per le indicazioni che mi hai fornito in merito all’apprendimento della lingua ebraica: grazie!

  2. Negare la verità! E’ altamente documentato. E tutto quello che è successo non è digeribile. Se vi sono degli stolti, imbecilli….ETC…che lo asseriscono..chi li segue lo sono
    altrettanto.Non basta mai…!!!!

  3. La riscrittura della storia, la sovversione dei fatti, è ricorrente da sempre, soprattutto verso gli ebrei, e la storia dell’occidente degli ultimi 150 anni. Bisogna che i pochi che sanno e che hanno capito non tacciano mai davanti alla menzogna fabbricata, davanti al negazionismo becero e fuorviante.
    Dobbiamo continuare a far sapere a tutti quelli che conosciamo, ignoranti, indifferenti, perbenisti o checché siano, quale è la VERTITÀ. Avremmo forse pochi amici, ma ‘gutta cavat lapidem’ e finiranno per sentire senza rendersene conto. Se non lo facciamo saremo uguali a coloro che assistono il/al male, pensando che la non-azione/inazione ne sia l’antidoto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...