IL VENTO DEI CHAZARY

“La leggenda racconta che quando il vento dei chazary soffia tempesta spazza via tutto. Tutto! Le tracce degli animali e degli uomini nel deserto o sulle montagne, i campi, le colture, le abitazioni, riduce tutto in polvere … Insomma, il vento dei chazary cancella le tracce di ciò che è stato, proprio come è successo ai chazary. Lascia soltanto l’odore del mare e la nostalgia del passato”.

Davvero micidiale, Marek Halter, capace di costringere il lettore a lunghe notti di veglia, senza alcuna possibilità di lasciare il libro prima di averne visto la fine. Succede anche con questo. Uno strano libro, che narra due storie condotte in parallelo: l’una ambientata ai giorni nostri, l’altra mille anni fa. Non si capisce bene, all’inizio, che cosa possano avere a che fare l’una con l’altra, salvo il fatto di avere entrambe protagonisti ebrei; ma a poco a poco i fili si dipanano – anche se allo stesso tempo si aggrovigliano – e i legami fra le due storie appaiono via via sempre più evidenti, fino a che le due storie arrivano a incrociarsi, addirittura a fondersi fino a diventare una storia sola. Una storia capace di regalare grandi emozioni e che vale la pena di conoscere.

Marek Halter, Il vento dei Chazary, Sperling&Kupfer
Il vento dei Chazary
barbara

  1. Questo scrittore credo abbia appagato la tua lettura.Libro che vale.
    Tutte queste recensioni…i titoli li troviamo poi nel link..k i miei libri ? Cosi quando li cercherò…non facile .Per ora ho trovato solo 2 titoli nella libreria della mia citta’.
    Grazie…anche per trasmetterci titoli..di libri ..che vale la pena di leggerli. La foto di copertina è utile poi…si legge il nome della casa editrice.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...