LA FONDAMENTALE IMPORTANZA DELLO ZAINO

A proposito dell’attentato di Tel Aviv e della reazione del ragazzino eroe.

barbara

  1. Un’ abbraccio a Leil …con la sua faccia simpatica si è dimostrato piu’ adulto di tanti adulti.
    @ si è utile lo zaiono..Diversi anni fa…in una strada del centro una signora camminava sul marciapiede elegante, un pò retrò in quel pomeriggio estivo.
    Arriva una moto con 2..uomini (?) ..velocemente si avvicinano alla signora che perde l’ equilibrio cadendo per terra. Lanciai il mio zaino verso di loro..li fece solo sbandare.

  2. sapendolo….conoscere ..si osserva questa tipologia di persone, guardandole con uno
    sguardo freddo tagliente e con un sorriso beffardo che dice già molto. Esseri piccoli che
    si gongolano nel sentirsi grandi,quasi esseri superiori. Simili persone si circondano di loro
    simili che non saranno in grado di aggiungere niente nel senso di arricchimento.
    Spero…che il ciclo della vita possa far provare a loro i lati negativi, amari della vita. E..in solitudine ..e provando sulla loro pelle la sofferenza.
    shalom ai giusti.
    Piango…le interviste, immagini. Quanto..troppo..Cose inaudite. ” TV..”

  3. Credo che si stiano realizzando delle mutazioni genetiche a livello psichico, generazione dopo generazione negli israeliani: noto l’attenuazione della paura, magari fino all’azzardo incosciente (i tre “autostoppisti” assassinati), e i bambini come questo.
    Ricordo peraltro una intervista al fratello di uno inghiottito dalla Shoa, che si era trasferito per tempo in Israele, partecipando a tutto il percorso, e diceva “meglio morire combattendo, che lasciarsi assassinare in quel modo, come agnelli sacrificali”.
    La rivolta di Varsavia era stato il primo passo in questa direzione.
    E i “sabra” hanno continuato.

    P.S.: partecipo anche al blog di Fiamma Nirenstein e, se ti va, potrei incrociare certi commenti. Se mi dai la tua e-mail potrei inviarti le proposte di volta in volta.
    Anche articoli che mi sembrano interessanti.
    Puoi inviarla al mio indirizzo.
    A presto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...