SASSI CONTRO CARRI ARMATI

Che già i razzi sono razzetti artigianali incapaci di far del male a una mosca, figuriamoci i sassi. Che se li tirassero davvero contro i carri armati, di male ne farebbero effettivamente pochino; il fatto è che non li tirano contro i carri armati: li tirano contro i parabrezza delle auto, loro, e contro le teste dei bambini, gli eroici combattenti per la libertà, i coraggiosi resistenti contro l’occupazione. Non farò l’elenco dei bambini ebrei assassinati in questo modo, perché non ho così tanto tempo da dedicare a questo post da poter fare la lista completa, e quindi ricorderò solo l’ultima, Adele Bitton, colpita due anni fa, rimasta per lunghissimo tempo fra la vita e la morte, poi apparentemente ripresasi, e alla fine stroncata dalle conseguenze dell’attentato. Prima dell’incontro coi bambini dei sassi (povere povere povere vittime, di cui per fortuna qualcuno si ricorda) era così
Adele 3-year old terror victim
adesso è così.
adele bitton
E poi vai a leggere il solito, imprescindibile, Ugo Volli.

barbara

  1. Un paio di anni fa abbiamo avuto in Italia, lungo le autostrade, diversi casi di lanci di sassi dai cavalcavia, contro le auto in transito.
    A volte delinquenti adulti, a volte minorenni, per emulazione: ma non c’era vero odio per i malcapitati, solo imbecillità e mancanza di motivazioni.
    Le “spiegazioni” dei colpevoli erano piuttosto demenziali.

    Qui, invece, abbiamo una specie di “intifada”, in cui i colpevoli sanno benissimo che sotto ci sono solo ebrei di passaggio

  2. TG,giornali…silenzio.Ed è una delle tante vittime.Tante altre ferite.Tante altre con lesioni
    perenni…tutti gli israeliani possono esserne vittime…Abbiamo visto..” servizi fotografici..” con fotografi pronti a scattare foto mentre
    vengono scagliati sassi,pietre. I bambini…” fino a quasi età adulta..vengono definiti bambini !”..come consumati attori in questo settore terroristico. Mi sembra che qui sul blog..le foto che documentavano le tipologie di queste dinamiche..” fotografi..all’ erta per
    le foto..” ma il fotografo riprendeva anche loro.la non casualità..di questi scatti.

    U. Volli ci ha ricordato che ..questi eroi..per poi arrivare a quelli che uccidono ..assassinano gli ebrei ricevono somme di denaro..piu’ forte lo è e maggiore è la ricompensa! E..con i soldi inviati dall’ occidente..Italia compresa. E’ una vergogna!
    Come si fà a non provare nausea, ripulsa per le democrazie che sanno di molliccio , cittadini con bassi valori morali , comportamenti e pensieri antisemiti .
    E’ talmente plateale.

  3. Pingback: ISRAELE NOVE (12) | ilblogdibarbara

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...