TRENTACINQUE ANNI

e continuo a trovarla bella ed esaltante come la prima volta che l’ho sentita (massì, anche nella versione censurata). E visto che è una notte di luna piena…

barbara

  1. La sto riascoltando. Nom trovo gli occhiali se no ti scriverei di più di un Grazie mille, per averla proposta. Avevo 19 anni quando la suonavo con la chitarra con le mie compagne di scuola.
    Buon shabbat a te e tutti. Grazie

  2. Caspita, quanto l’ ho ascoltata, con quelle radioline di una volta!… Avevo quindici anni!
    Ah, quanto si sognava a quell’ età! Il potere della musica… di riportarti indietro… come fosse allora!

  3. Uh.. anch’io l’ascoltavo e mi piaceva.. ma, al contrario di voi – evidentemente – era a causa dei figli, che avevano allora sedici e quattordici anni..
    Quante canzoni ho conosciuto tramite loro!
    Troppo vecchia.. o troppo giovane come madre?😉

    • Amica, mi credi se ti dico che quando sono entrata in questo blog ( lo scorso anno) leggendo i tuoi interventi, ero convinta che tu fossi al massimo una trentenne? Sono rimasta sorpresa quando ho saputo la tua vera età! Uno spirito giovanissimo… Beh, complimenti! Che sia stata l’ arte la tua ricetta ?

      • Anch’io pensavo che Carla fosse una trentenne. Anche Barbara, penso per la grinta. Ma anche tu, Amica, non scherzi…
        Buona giornata a tutti.

  4. Risposta a tutte le amiche: io sono una splendida ragazza di sessantaquattro anni, amica è una splendida ragazza di settantatré anni (quattro anni fa abbiamo festeggiato insieme il mio completondo e il suo compleporno), e Carla e Vittoria sono due splendide ragazze ancora più giovani di noi. Alla prima occasione ci troviamo al parco giochi, cacciamo i bambini (come facevamo all’ultimo anno di liceo quando mancava un insegnante all’ultima ora e ci mandavano fuori prima) e ci sbizzarriamo.

    • Il compleporno… mi incuriosisce questo neologismo intrigante. Cos’era, una specie di bunga bunga?
      Vada per l’ incontro al parco giochi. C’è sempre quella bottiglia da stappare!

        • Ci sono arrivata dopo. Bastava fare una sottrazione e risultava quel numerino… giusto! Nome azzeccato. E si compie una sola volta nella vita, meglio festeggiare!

  5. Che bello, care tutte, stare fra trentenni!
    Purtroppo all’artrosi e compagnia bella bisognerebbe gridarlo, che non c’è posto per lei, e invece se ne trova sempre uno nuovo, in cui piazzarsi a fare danno..
    Forse, finché non mi si piazza in testa ( e non parlo di cervicale, come ben comprenderete ) posso ancora sfangarla.😉
    Grazie, Ba.. sempre troppi complimenti, ma sono un balsamo, per l’animo ( animus, voglio precisare ).
    Carla, anche a te grazie: può essere, ma guarda che, in concreto, l’arte l’ho avvicinata a cinquantacinque..
    Pensa che sono qui, ora, perché sto seguendo in Streaming su fb le finali del premio Paganini, dal Carlo Felice: eccezione alla mia malsana abitudine da vecchietta di fare un pisolino nel pomeriggio.
    Vedi? L’età c’è!😦
    Ciao, Ragazze!

  6. Comunque, per rispondere alla domanda di Carla, la ricetta è la frequentazione del mio blog: è lui che mantiene giovani.
    Ma, a proposito di vecchie canzoni, l’avete sentita L’immensità devastata massacrata maciullata da Gianna Nannini? Dovrebbero arrestarla per crimini contro l’umanità, dovrebbero.

    • Me sa che c’hai raggione!
      Giovani e combattive, per spirito d’imitazione e contagiosa energia..
      Ma mica dovunque, purtroppo😦
      ( Risposta: no, non l’ho sentita.. ormai mi son data al classico, più che altro😉 )

  7. Siamo in attesa di un commento ” maschio” circa la giovinezza ( solo di spirito) delle suddette signore… A proposito di giornata della donna, non mi è mai piaciuta. E a voi ? Che dite?

      • Beh, dai! Verso i 50 si comincia ad arrancare. Giorni fa uno mi ha detto che ne dimostro 40, peccato che lui ne avesse quasi 80! La vista è la prima a partire…

        Sulla festa della donna sono d’ accordo con te e mi consolo di non essere la sola a pensarla così perché sono circondata da donne che domani si scambieranno gli auguri e andranno a festeggiare in pizzeria o, peggio ancora, in quei locali dove qualche ” muscoloso” le farà sentire donne!!
        Abbiamo bisogno di una festa per vedere riconosciuta la nostra la dignità in questa società? E’ un po’ come la Giornata della Memoria: un giorno in cui tutti adorano gli ebrei, per poi, per il resto dell’anno, girare la testa dall’ altra parte, ipocritamente…

        • Beh, dipende: c’è gente che arranca a 35 e gente come quel tizio conosciuto al mare, ottantacinquenne, che faceva le scale di corsa, sia in salita che in discesa, e andava a nuotare col mare in burrasca. E leggeva il giornale senza occhiali.

        • Beh, ci sono persone come era mio papa’: debole di salute da giovane, quando aveva 80 anni era sano come un pesce, e quando uscivamo con lui noi, trenta o quarantenni, facevamo fatica a stargli dietro perche’ andava troppo veloce!

        • Beh, diciamo che tuo padre da giovane ha dovuto attraversare dei momenti, diciamo così, un tantino difficili, sicuramente non molto adatti a rafforzare la salute. Poi, essendo fortunatamente sopravvissuto, si è rimesso in sesto, prendendosi anche gli interessi.

  8. Ciao ragazze! Sono entrato in ritardo ma visto la compagnia a me simpatica e congeniale ..eccomi.
    Concordo su’ tutto quanto detto sia per tutte le ricorrenze menzionate.
    Luna..la canzone che Barbara ci ha messo nel Blog…ha riportato anche me piacevolmente lontano nel tempo.
    Il PC collegato a 2 casse acustiche cosi’ posso ascoltare tanta musica…anche cose che
    ho in CD…dandomi il ritmo e rendendo meno noiosi i lavori di casa.
    …Amica..si talvolta sono particolarmente noiosi …i dolori ossei. Li chiamo i miei inquilini .
    Alcuni sono di vecchia data. Oppure…i Dolores oggi sono insopportabili, stanno facendo
    troppa confusione.
    Un pò di ironia non guasta mai…aiuta in generale abbinandola ad un sorriso , gentilezza
    e soprattutto educazione.
    Certo! siamo giovani..me lo ha detto anche il mio medico. Sei ancora giovane…cura di piu’ il tuo fisico…
    Carla…anche se 80enne…ha fatto un gesto galante…e probabilmente senza nessun altro scopo ..
    A vent’ anni..e molto piu in là probabilmente ci siamo mantenuti bene…e credo con un’ ottimo cervello…e non solo…e se qualcuno di giovane è in vena di battute infelici…
    aspetta non sò in quali condizioni arriverai alla mia età e da come ti poni sei già sulla strada di peggiori delle mie…
    Poi…anche se il tempo segna, porta dei cambiamenti al fisico,la bellezza si modifica..ma
    se insieme a questa ci sono tante qualità questa persona per me..mantiene..ed ha un fascino particolare.di una certa consistenza per le esperienze vissute che hanno contribuito a renderla piu’ ricca.
    Mi ricordo…diversi anni fà sul bus mi sedevo vicino ad una signora che poteva essere mia madre…mi piaceva ascoltarla, starle vicino per il suo modo di comunicare.e nell’ insieme fascino…
    Un’ abbraccio..a Amica,Barbara,Carla e Vittoria.

  9. Ciao Marco, grazie per l’abbraccio che ricambio.
    Quando avevo 18 anni pensavo che fosse carina la festa della donna, a 19, conclusi che personalmente mi dava la voglia di vomitare.
    Non so se è una festa scema, non approfondisco, perché potrei diventare scorbutica.
    Mi sembra un funerale della donna.
    Come ha detto perfettamente Carla,l’8 marzo fa pensare alla giornata della Memoria.
    Stesso cliché, stessi vuoti … di memoria, passato il momento.

  10. Difficile, oggi, capire da dove incominciare, ma ci provo..
    @ Marco, per primo, visto che per ora è il solo esponente del “sesso forte”, qui ( a meno che non sopraggiunga, assai gradito, il giovin Samuele🙂 : grazie, Marco, è vero.. hai detto cose sagge, ma in più mi hai reso curiosa di conoscere la tua età..

    @ Carla, ma anche a Barbara e a Vittoria ( e vi prego di credere che NON è per piaggeria ) dirò che anche a me ‘sta cosiddetta festa della donna sta sempre di più su.. quelli che non ho ( mentre non rifiuto in toto la giornata della Memoria, no! ).
    Però devo anche dire che, se qualcuno mi fa gli auguri o simili, penso all’intenzione e alla persona e ne rispetto la gentilezza e lo scopo
    Ma mi fa davvero nausea.. orrore chi festeggia in certi modi, e non preciserò quali.

    Ciò detto e ufficialmente dichiarato😉 mi sento in dovere di correggere Barbara, anche se è la padrona di casa e mi fa troppo onore, da un po’ di tempo in qua..
    Barbara cara, il compleporno NON è un’invenzione mia – che te possino! – ma probabilmente di G., mio marito, che peraltro, ancor più probabilmente, deve averla mutuato da qualcun altro. Comunque, in questo campo ci sto, a far quattro risate, ma per il resto, come dice un amico, “son messe dette e vespri cantati😀 .. ”

    E.. no, non ho finito: anch’io, con la mia verde età e la mia mole considerevole, ho conquistato un ultraottantenne, molto in gamba sia di testa che di fisico, beato lui: ha scritto per me un’introduzione al libro che riunisce tutti i miei che ho trovato straordinaria.
    Sta per uscire, quindi posso anche farvela leggere ( solo a grande richiesta, però )🙂
    Ed ora, passatemi la tirata autoreferenziale e buona.. no, che avete capito?
    Buona domenica!

    • Buona domenica anche a te, Amica.
      Quando uscirà (il libro) desidero saperlo, per favore. Grazie.
      Hai detto cose giuste. Niente è da rifiutare in toto, in un certo senso c’è del buono anche nei cliché. Dipende sempre dal tipo di intenzioni delle persone.
      Samuele non ha il computer. Suo padre per il momento, ci sta pensando a prendergliene uno.
      Se domani viene a casa mia, lo lascio sbizzarrire.
      Un abbraccio a tutti.

      • Ti sono grata, Vittoria..
        Però, prima di esser certa che vuoi davvero leggerlo, chiedi lumi a Barbara: lei li ha letti tutti, quelli che lo costituiscono.. li ho riuniti sotto un unico titolo appunto perché costituiscono un unicum, e, non avendo più copie dei singoli, non mi pareva il caso di ristamparli singolarmente.
        Ma è una mia iniziativa, utopistica, velleitaria e voluttuaria, anche.
        Ti raccomando, chiedi a Barbara..😉
        Ciao, grazie, buona serata..

        • Va bene, seguirò il tuo consiglio.
          Buona serata anche a te. Questo blog è veramente una supernova nella galassia sconosciuta (per me) in internet.
          Le stelle sono uguali alle persone. Nascono, crescono e si rinnovano. Non muoiono, perché si ritrasformano in materia pulsante. Una supernova, appunto.
          Grazie

        • ‘amica’, scusa l’intromissione… vorrei veramente leggerlo quell’unicum… senza chiedere a nessuno. Quel che leggo qui mi basta. Grazie e… ancora scusa.
          Un’antica signora che adora le iniziative… utopistiche…. etc. etc. etc..

  11. Ba.. vorrei metterti un paio di cuoricini, stavolta..
    Grazie.. ma spiega a Vittoria di che si tratta, almeno.
    Ricordo molto bene quel che mi scrivesti allora.. ne fui felice e lo fissai per sempre in mente.
    Vi lascio un momento, ché sto seguendo la finale del concorso Paganini, in Streaming dal Carlo Felice..
    A fra poco..
    N.B. Non faccio la modesta..

      • Mio figlio fa tutto buonissimo.. e adesso il top è la sua pizza.. pissalandrea, che tutti apprezzano in modo esagerato ( ma lo merita ). E non si ferma qui..
        Pensare che non è il suo lavoro!
        Mia nuora lo sta “raggiungendo”, mia figlia – in modo diverso – non è da meno..
        Così.. Natale dall’una, un compleanno dall’altro.. siamo sistemati per le feste😉 Buon per me, che, dopo una vita, non mi diverto più, in cucina.
        E, per tutti i giorni, la parola d’ordine è “semplificare”.
        Buona notte a chi passa..

        • Eggià.. ogni tanto WP mi guarda di traverso e mi mette dietro la lavagna.
          Sarà per punirmi quando mi allargo troppo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...