IL PECCATO DI OMAR

Omar Sharif, intendo,
omar-sharif
morto la scorsa settimana, il grandissimo attore, reso noto da Lawrence d’Arabia e portato ai vertici del successo da Il dottor Živago, con oltre 100 film al suo attivo. Magari tutte voi, amiche, siete state un po’ innamorate di lui; magari tutti voi, amici, ne siete stati almeno un po’ invidiosi e gelosi, per via di quel suo fascino da bel tenebroso, con gli occhi neri e il suo sapor mediorientale. Ma sappiate che non sempre le cose sono come sembrano. Sappiate che il vostro idolo non è una creatura innocente. Omar Sharif ha sulla coscienza un mostruoso, gigantesco, imperdonabile peccato, a causa del quale nel 1968, letteralmente dalla sera alla mattina, è stato bandito, insieme a tutti i suoi film, dall’Egitto, suo Paese natale, e da molti Paesi arabi. Il suo crimine? Ve lo dico subito: ha recitato nel film Funny Girl accanto a Barbra Streisand.
Funny Girl
Sì, avete capito bene: questo ignobile individuo ha osato recitare insieme a un’EBREA! (Sì, lo so, vi ho demolito un mito e adesso non ci dormirete più la notte, ma la verità va detta, costi quel che costi, qui)

barbara

  1. Mai capita l’origine dell’odio viscerale dei musulmani verso gli ebrei. Deriva dalla questione palestinese? E’ antecedente? Eppure, mi pare che gli ebrei preferissero i musulmani ai cristiani durante crociate. Da quanto mi risulta, Istanbul rimase la prima città ebraica della diaspora anche dopo la conquista turca. Cos’è successo nel frattempo?

    • L’islam è nato nel 622; il primo massacro di ebrei ad opera di musulmani è del 624, e con questo credo che possiamo tranquillamente chiudere il discorso sull’ipotesi “questione palestinese”. Il fatto è che all’inizio Maometto era convinto che gli ebrei si sarebbero precipitati a seguirlo, tipo pifferaio magico; come si è reso conto che a quelli non passava neanche per l’anticamera del cervello, ha reagito con un odio totale. Poi c’è la faccenda dell’avvelenamento: in una delle varie stragi di ebrei, ha sposato – in termini concreti stuprato – una donna subito dopo averle ucciso il marito, e la donna ha tentato di avvelenarlo (onestamente mi pare il minimo). L’idea del complotto ebraico (“così come hanno ucciso Gesù, gli ebrei hanno poi tentato di uccidere anche Maometto, perché quelli hanno poprio il tradimento e il complotto nel sangue”) nasce da lì, dal seno dell’islam, il mondo cristiano lo ha solo ereditato, non inventato.Chiaro che queste sono alcune risposte, non LA risposta. Sull’era di felice convivenza tra ebrei e musulmani nella Spagna pre-reconquista e nell’impero ottomano, poi, si sono costruite molte leggende: gli ebrei, come i cristiani (ma più dei cristiani) erano in ogni caso dhimmi, cittadini di serie B, soggetti a tasse speciali, sottoposti a ogni sorta di limitazioni e vessazioni (il contrassegno sugli abiti per esempio lo hanno inventato loro, non Hitler). Vero che ci sono stati momenti in cui i cristiani sono stati decisamente peggiori, ma questo non significa che nel mondo islamico godessero di libertà e diritti. Se hai tempo e voglia vai a guardare questo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...