CHE POI, A GUARDARE NEL DETTAGLIO

anna-mira
barbara

  1. Ecco perché l’altro giorno, quando ho visto la foto, stavo per scriverti che nel guardare le tue donne, provavo un non so che di familiare… come se la ragazza l’avessi già vista da qualche altra parte ma non sapevo dove.
    La somiglianza è davvero shoccante.

    • In quella foto probabilmente aveva un paio d’anni di meno, quindi aveva ancora le guance un po’ paffute da bambina. Ad averne una proprio della stessa età ho idea che la somiglianza sarebbe ancora maggiore.

  2. Si…è cosi. Ci sono diversi punti in comune.
    E’ stato leggendo il Diario di Anna Frank mi sono avvicinato alla triste realtà del popolo
    ebraico. Coetaneo di Anna calandomi nella sua esistenza con il groppo in gola e qualche
    lacrima silenziosa mentre leggevo e non solo…sentivo in tutto questo un senso di dolore.
    Perchè! Non è giusto….

    A volte è cosi. Tanti anni fà, ero in un pub in compagnia di un’ amico tedesco” stesso giorno di nascita, ma io con un pò di anni in meno”. C’ erano la cognata, il fratello e la sua
    suocera.Compagnia allegra, divertente pur non comprendendo il tedesco.
    La suocera mi guarda e poi si rivolge al mio amico..” ha una faccia che mi è familiare, mi
    ricorda qualcuno…” Non ho, credo di avere niente ..del tedesco. Al massimo gli occhi colore verde scuro”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...