DUE PAROLE SULL’IGIENE

 

Igiene assoluta = niente germi. Niente germi = niente anticorpi. Niente anticorpi = il primo germe in cui inciampi (perché prima o poi, non illuderti, ci inciampi, per quanto sigillata sia la campana di vetro dentro la quale ti sei rifugiato) ti ammazza. Quindi bisognerebbe scrivere dappertutto, come sui pacchetti di sigarette

L’IGIENE ASSOLUTA UCCIDE
SE LA CONOSCI LA EVITI

Però molto molto più in grande, e molto più diffuso che sui pacchetti di sigarette, perché anche il fumatore più accanito, anche quello che non è minimamente convinto che il fumo faccia male, non ha però mai pensato che il fumo possa fare bene; chi tende a ricercare l’igiene assoluta invece sì, ed è per questo che, oltre ad essere un’ossessione che rende un inferno la vita propria e quella dei propri figli, è anche molto più pericolosa.

Piccola annotazione personale. In Somalia nessuno dei miei colleghi si azzardava a mangiare verdura cruda; io ero l’unica a farlo: innanzitutto perché, a causa della mia colite spastica, un drastico cambiamento di dieta ha effetti deleteri, ma anche perché ho fatto il ragionamento sopra esposto: prima o poi, per quanto stia attenta, nel microbetto inciampo, e se non ho anticorpi quello mi frega. E così ho cominciato quasi da subito a mangiare verdura cruda in grande quantità, all’inizio con qualche precauzione, poi previo semplice lavaggio sotto il rubinetto. E fra tutti i colleghi sono stata quella che ha avuto meno problemi intestinali.

L’IGIENE ASSOLUTA UCCIDE
SE LA CONOSCI LA EVITI

barbara

 

  1. Si l’ igiene è molto importante…ma attenzione a volerla applicare in maniera maniacale.
    Lavarsi le mani..bene e spesso.
    Se..si esagera specialmente per la pelle si interrompe quello strano equilibrio dovuto a
    qualche germe…favorendo cosi la micosi.
    Ti sono vicino…colite spastica.

  2. L’igiene è importante per prevenire alcuni problemi, ma un suo eccesso può portarne altri. Per esempio, sembra che un eccesso di igiene possa favorire le allergie in quanto il sistema immunitario non ha nulla con cui “prendersela” e quindi si scatena contro gli allergeni con una reazione esageratamente potente.
    Come ogni cosa, l’eccesso porta problemi come l’insufficienza.

    • I bambini che vivono in un ambiente sterile, figli di mamme maniache, sono infatti vittime di allergie di ogni tipo e si ammalano più facilmente. Vivono in case dove i pavimenti sono igienizzati come reparti ospedalieri per malattie infettive… E il ciuccio? Oh, se cade a terra (nel pavimento sterile, ovviamente) deve essere prima bollito per un bel po’ di minuti e poi ficcato in una soluzione igienizzante per ore. Non ci sono più i bambini di una volta che collezionavano escoriazioni di ogni tipo alle ginocchia medicate con lo sputo…

      • I bambini di una volta ci sono ancora, ma sono ormai “datati”, e la loro esperienza serve a poco, o a pochi.
        E pensare che i genitori maniaci dell’igiene spinta all’eccesso sono i nostri figli..
        Mah.. qualcuno recepisce ancora, qualcuno meno: i miei figli, ad esempio, appartengono alle due diverse categorie, eppure la “scuola” è stata la stessa.
        ( Stamattina avevo commentato, ma è andato tutto a carte quarantotto.. ero in tilt per il caldo, forse.. )

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...