BAMBINI

bimbo roma
bimba tel aviv
bimbo Gerusalemme
A Roma, come a Tel Aviv, come a Gerusalemme. Non importa dove: importa solo colpire là dove si è certi di trovare bambini.

barbara

    • Figurarsi! Loro ( non tutti, forse, ma i più fanatici, sempre troppi, sempre in crescita ) sembra quasi che facciano figli per avere più elementi da mandare a far danno, per non dire di peggio.
      Non le abbiamo viste le mani sulle pance delle loro donne incinte: “noi vinceremo con queste”?

      • Quando leggo le statistiche sulle natalità, e quando vedo che i maschioni musulmani che vengono qua superano di gran lunga numericamente le donne, penso che non sarà con le nascite che ci conquisteranno (infatti quando leggo delle natalità che hanno nei loro paesi, c’è una media di due, tre figli… persino uno in certi paesi, ed i maschi di sicuro non partoriscono), ma sarà ammazzando noi occidentali e soprattutto i nostri figli. Per impedir loro di crescere all’età di poter mettere al mondo altri bambini.

        • Non so che statistiche hai visto tu, io tra i paesi islamici trovo da 7,19 del Niger a 1,93 della Tunisia, che è l’unica sotto i 2. E comunque gli uomini sono in maggioranza perché le mogli precedenti le lasciano a casa, che di figli ne hanno già fatti a sufficienza, e qui sposano le nostre, facendole convertire. E quindi sì, ci conquisteranno proprio con le pance: con le nostre, per la precisione.

  1. Si, io vedo in città donne giovani” ..forse di piu’ di quanto supponiamo…”’ hanno già 3 figli
    …o piu’.
    Noi cerchiamo di proteggerli…vedendo diversi immagini vengono usati in vario modo…fino a poter iniziare con il ruolo di baby attori.
    Molto stpesso capitano in cronaca certi amori ..folli con le italiane…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...