CHE NETANYAHU ABBIA DETTO UNA MINCHIATA NON CI PIOVE

(sempre ammesso – conoscendo i nostri polli – che quello che ha detto corrisponda esattamente a ciò che è stato riportato; e almeno una cosa sappiamo per certo che i giornali l’hanno pesantemente – e non certo in buona fede – distorta, in quanto Netanyahu ha parlato del Gran Mufti Haji Amin alHussein e non certo di palestinesi, come tutti i giornali hanno titolato, cosa matematicamente impossibile dal momento che il nome di “palestinesi” per indicare gli abitanti arabi di quella regione è stato inventato nel 1967)

Che abbia detto una minchiata, dicevo, non ci piove. Tuttavia…
mufti
barbara

PICCOLA RIFLESSIONE DELL’ULTIMO MINUTO: e se Netanyahu fosse molto meno fesso di quanto la sua uscita potrebbe far pensare? E se la bestialità che ha detto, in un discorso che altrimenti, probabilmente, sarebbe passato del tutto inosservato, avesse proprio lo scopo di suscitare un vespaio che attirasse l’attenzione del mondo intero? È un dato di fatto che mentre fino a ieri il Gran Mufti era praticamente sconosciuto alla quasi totalità degli abitanti del pianeta Terra, oggi mezzo mondo sta discutendo sulle sue pesantissime responsabilità nella Shoah.

  1. Chissà perchè quando vedo le foto dei ballestinesi col braccio teso, mi viene sempre da pensare che quando si incontrano per strada, si fanno il saluto romano dicendo ‘salam alakazam (non so come si dice) heil hitler’

  2. Ma anche non prevedere l’ effetto della sua esternazione non è male come minchiata… Un mondo di avvoltoi pronto a strumentalizzare non lo ha messo in conto?

    • non è così fesso….. se voleva evidenziare il legame profondo tra i musulmani della zona e i nazisti non poteva che usare fatti storici conosciuti e inoppugnabili, per quanto imbarazzanti…..
      e infatti la strumentalizzazione è scivolata (rapidamente e stupidamente) sul fatto che avrebbe alleggerito Hitler delle sue responsabilità, cosa che tra l’altro non ha proprio detto, e che gli è stato facile confutare.
      ma le simpatie naziste del muftì nessuno può proprio negarle (e infatti nessuno l’ha fatto, semplicemente s’è cercato di glissare con poca eleganza)

      • a parte che (scusate, m’è partito il commento a tradimento) credo che Hitler avrrebbe preferito di gran lunga la più rapida ed economica soluzione staliniana alla questione giudaica: una volta vinta la guerra con l’URSS, far partire i treni verso est a fine novembre, scaricarli in mezzo al nulla e farli tornare vuoti.

        infatti la musica è parecchi cambiata dopo Stalingrado

      • Sicuramente Netanyahu non è un fesso, ma anche ai non fessi capita di scivolare su una buccia di banana e sparare qualche puttanata. Probabilmente i fatti li conosce benissimo ma si è lasciato trasportare dalla foga o che so io. Ovviamente a un politico che parla in una situazione ufficiale non dovrebbe succedere, ma in fin dei conti capita di sentire di peggio. Quanto alle strumentalizzazioni, ricordiamoci che abbiamo a che fare con gente che quando non ha niente da strumentalizzare sottomano, inventa di sana pianta, per cui sinceramente io più di tanto non me ne preoccuperei.

      • Avrebbe potuto confezionarla in altro modo, sottolineando lo stesso lo stretto legame fra Hitler e il gran Muftì. Non so a cosa giovi il vespaio messo in moto. Non di certo ad Israele.

        • Beh, come la metti tu sembrerebbe che si sia intenzionalmente preparato un discorso infilandoci dentro la puttanata, sapendo che era una puttanata, allo scopo di sollevare un vespaio.

  3. A volte…possono variare il senso del discorso.rielaborandolo..
    Il Gran Muffi…guida spirituale del mondo arabo ..molto in linea con quelli che saranno suoi eredi. Di spirituale non hanno niente , ma l’ opposto si comportano come stimolatori
    alla violenza e morte…e tanto altro. Alleandosi con Hitler forni un suo esercito
    sentendosi in linea con il programma contro gli ebrei…mirando alla completa distruzione
    comprendendo gli ebrei di Palestina..E..la storia continua…! Anche se i programmi del
    Gran Muffi non poterono arrivare fino al suo scopo finale.
    Invece di assecondare sempre Abu Mazzen,,,andrebbe chetato quando fà l’ offeso per
    aver ricordato che il G.M. …non è stato la bella persona che lui reclama..non avendo diverse colpe riguardo alle grandi persecuzioni contro gli ebrei..Shoa’.” per lui..e il mondo
    arabo il G:M…è martire..super”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...