DUE DOMANDE

“sin quando non sarà risolta la questione mediorientale la strada verso una pace con i mussulmani estremisti sarà difficile, è ora che vengano applicate le due direttive Onu. Come i Curdi meritano di avere una patria, così la deve avere anche un popolo che da troppo tempo vive recluso e sorvegliato, con poco entusiasmo da un altro popolo.” (in un dibattito sulla strage di Parigi)

DOMANDA 1: chi lo ha detto?
DOMANDA 2: dove posso trovare una documentazione sulle iniziative intraprese (e da chi) per dare una patria ai curdi? Grazie

barbara

  1. …..Quel gruppetto di donne…che si ritrovano mentre vanno a fare la spesa..Discorsi..a tema giornaliero.
    …al barista…un caffè… e poi inizia a parlare…trasmettendo le sue idee..
    Hai ragione..il barista risponde porgendo il caffè fumante..

  2. Per la prima domanda, salvo che non debbano essere le esatte parole, possono essere in tanti. Tra questi, in Italia, vedrei tra i più probabili Gino Strada o Di Battista.
    Per la seconda la domanda giusta dovrebbe contenere “…per NON dare una patria ai Curdi”. Allora di iniziative intraprese ne troverai quante ne vorrai…
    Come credo di averti già detto, nel 1982 lavorai per alcuni mesi vicino a Dyarbakir, nella zona curda della Turchia, e vidi di persona come i turchi trattavano i curdi.
    Un esempio di umiliazione: per un curdo i baffi erano un segno distintivo e tutti gli uomini li sfoggiavano orgogliosamente. I turchi li obbligarono a rasarsi adducendo motivi di sicurezza per il riconoscimento.

    Colgo l’occasione per invitare tutti a dare un’occhiata a questo articolo: http://tinyurl.com/pyeaaef

  3. Mah… [perplesso] Il suo relata refero può essere attribuito a chiunque sposi la dottrina di Hamas ma che vive qui. Le parole chiave ci son tutte: popolo oppresso [Cro-Magnon contro Neanderthal], pace con gli estremisti [ossimoro], direttive ONU [che Costui non ha mai letto], questione mediorientale [pregasi rifondare la Cassa del Mezzogiorno]. Certo dev’essere una persona autorevolissima se può permettersi di dire inesattezze miste a imprecisioni.

    • E’ stato detto, non so se poi qualche giornale lo abbia ripreso. E’ vero che di gente che pensa questo è pieno, però non di tutti si nota in modo particolare, non di tutti si ritiene che valga la pena di riprendere i vari deliri e vaneggiamenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...