ALTRO CHE I VACCINI!

olio santo
barbara

  1. Beh, trattasi di “estrema” unzione, è chiaro che ci si fa ungere a proprio rischio e pericolo, poi è pure ovvio che se non ci si ha il fisico per certe cose, come niente ci si ritrova cadaveri.
    Cimisivici molto piaciuta, te la rubo!
    Facciolla che caracolla.

    Ok ora basta.

    Ciao

    eh eh

  2. E’ vero.. il primo è stato quello, e ce l’ho ancora, ma, in realtà, mi stavo riferendo ad una foto sotto la quale avevi commentato: “Ma l’hanno disegnata col compasso?” ed eccola qui.. cioè.. te la invio in mail. Qui non si può.

        • “La tigre si vede nel momento della sfiga!”

          Tipo quando, correndo per fermare il vigile che sta per multarti il povero veicolo indifeso, scivoli su un gradino, cadendo perdile chiavi di casa (che cadono in un tombino) e il telefono (nuovo, da un milione di euro, garantito antiurto, che si smonta immediatamente in un puzzle da 10.000 pezzi), rotoli fino alla gabbia della tigre che sfiori con la tempia (la gabbia, non la tigre) colpendola con la giusta inclinazione nel suo Chakra della Porta che (a volte anche con cigolio sinistro, altre in un silenzio assordante) si spalanca delicatamente, mentre la tigre ti guarda – temporaneamente immobile – come se stesse dicendo “beh, avevo giusto un languorino; ma ti do qualche secondo di vantaggio per vedere se sei ancora vivo, che io mica mangio i cadaveri (e prima mi piace giocare col cibo…)”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...