OBAMA E LE SUE MENZOGNE

Lo so, purtroppo non tutti i miei lettori conoscono l’inglese, ma dovendo scegliere fra informare solo una parte e non informare nessuno, ho scelto la prima opzione.

barbara

      • Estrapolando frasi da un discorso molto più lungo, si può stravolgere il significato.
        Ho trovato il discorso integrale, lo linko qui così se qualcuno ha voglia di ascoltarselo tutto mi può far sapere se Obama ha davvero detto tutte quelle stronzate clamorose(io ho ascoltato solo una decina di minuti, e ho sentito un po’ di dialettica da politicante paraculo, ma niente di paragonabile a quello che sembra dire nel montaggio)

        • Non so se le frasi del montaggio siano tutte prese da lì, penso di no. E naturalmente è vero che smontando e rimontando un discorso tu puoi farmi dire che sono innamorata di Totò Riina o che mia madre è un’indiana Cherokee, ma se ti fanno sentire una registrazione in cui dico “Andrea è un gran figlio di puttana”, credimi, qualunque sia il contesto, io ti ho dato del figlio di puttana, e se se tu me lo rinfacci posso scegliere tra sostenere che ho ragione e scusarmi, ma non negare di averlo detto. (Un’ora di discorso di Obama no, pietà!)
          Comunque alcune di quelle frasi le ho sentite in contesti più ampi (per esempio i preziosissimi contributi dell’islam all’America e alla società in generale), ed erano perfettamente coerenti col contesto.

        • Una volta avevano montato un discorso di beppe grillo per renderlo identico a quello di hitler. Il discorso reale di beppe grillo non era così uguale a quello di hitler, ma cambiava solo l’ordine delle parole e la dialettica più sbocacciata. Il succo restava lo stesso.

  1. Dettte…e fatte.Screditarlo.in una certa percentuale e poi via in stampa e TV vengono
    spese parole positive nei suoi riguardi.
    Un campione.TV..Piazza pulita.Ospite il musicista Watts,,,? sostenitore di Obama e della
    sua politica, delle sue scelte. Applausi….alla sua asserzione..” è stato raggiunto positivamente l’ accordo con l’ Iran riguardo all’ atomica. Anche questo un buon traguardo.”
    Poi…il MO, l’ Isis. Cambiato canale dopo 3′.

  2. Ho trovato la trascrizione integrale:
    http://www.nytimes.com/2009/06/04/us/politics/04obama.text.html?_r=0

    Capisco che la diplomazia impone una certa dose di ipocrisia, ma qui si esagera!

    “I know, too, that Islam has always been a part of America’s story”
    Questo è vero, ma non nel senso che intende Obama: https://en.wikipedia.org/wiki/First_Barbary_War

    Ma non poteva semplicemente dire che anche gli immigrati musulmani onesti, come tutti gli altri immigrati di qualunque etnia e religione, hanno dato il loro contributo agli Stati Uniti, senza tirare in ballo l’Islam?

    Per il resto rimango basito, se non fosse sul sito ufficiale del NY Times continuerei a pensare a una bufala costruita ad arte per screditare Obama…invece a quanto pare ci pensa da solo a fare discorsi assurdi!

    Ma il bello è leggere l’effetto che ha avuto tutto questa genuflessione verbale verso l’Islam: https://en.wikipedia.org/wiki/A_New_Beginning#Political_effects

      • Certo, se a un musulmano vero gli dici che la sua religione è basata sugli stessi principi liberali della costituzione americana, è normale che si incazzi,. E’ come andare a dire a un cattolico che la sua religione è basata sugli stessi valori dell’industria pornografica!
        L’islam sta all’american dream come il Papa sta a Hugh Hefner…. non c’entrano un cazzo!

        • Non so se era un tuo link, ma c’è stato un musulmano in Olanda che ha detto ‘islam e shariah sono la stessa cosa, cambiano solo le lettere, e un musulmano che afferma di rifiutare la shariah è un musulmano che afferma di rifiutare l’islam, quindi un apostata.
          Il problema è che molti ignoranti credono che la shariah sia l’analogo dei 10 comandamenti, e la difendono pur non essendo musulmani. Invece sono due cose totalmente diverse.

        • Però noi non abbiamo un governo ed una ‘polizia morale’ che ci obbliga a rispettare i 10 comandamenti (a parte quelli come ‘non uccidere’), li dobbiamo rispettare da soli in quanto cristiani, mentre i musulmani hanno uno stato ed una polizia che li obbliga a vivere da buoni musulmani.

  3. In tutto…si nota molto bene questa grande assenza. La Democrazia.
    E’ vergognoso che ce la beffeggiano.Lungo cammino e tante lotte per arrivare a quello
    che un paese deve ambire per poi potersi definire….Democratico.
    Inaccettabile le loro offese a questa definizione che credo non esista nella loro lingua e per poterla raggiungere…probabilmente ci vorranno tempi molto piu’ lunghi dei nostri.

  4. Anche questo…dovrebbe far riflettere ..” gli occidentali ! ”
    …E cosi..se a questo riguardo leggessero le ..famose.”.che noi che le apprezziamo.”.
    Cartoline..di Ugo Volli. …sempre però con un’ apertura mentale..e soprattutto senza faziosità.Credo che arriverebbero a capire molte piu’ cose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...