AGGIORNAMENTO ZUCCA

Oggi sono stata dal neurochirurgo, da cui ho appreso quanto segue.
La bestia ha una dimensione di circa un centimetro. Poiché non disponiamo di dati precedenti e, di conseguenza, non sappiamo se e con che velocità si stia espandendo, devo ricontrollare fra sei mesi. Statisticamente rimane benigna nel 95% dei casi, ma un aumento delle dimensioni renderà necessario rimuoverla anche se è benigna. In questo caso sarà necessario aprire il cranio ma solo parzialmente, non sarà necessario lo scoperchiamento, che era la cosa che più temevo. Ultimamente è diventato “di moda” l’intervento dal naso, che appare meno invasivo, ma in realtà è più pericoloso perché aumenta di molto il rischio di fuoriuscita del liquor, con conseguente pericolo di meningite e anche di morte, per cui il neurochirurgo, pur avendo eseguito interventi in entrambe le modalità e sempre con esito positivo, preferisce decisamente passare dal cranio. E quindi per adesso aspettiamo e vediamo come si mette.
Vero, però, che fa un sacco figo dire ho un tumore al cervello?
smile
barbara

Annunci