LA MORTE LIVELLA?

harper-lee
Balle: l’autrice di un capolavoro resta l’autrice di un capolavoro, anche quando muore.

barbara

 

      • ok, davo per scontato che l’avessi visto. Forse l’unica pecca del film(non so se è lo stesso nel romanzo), se si può definire tale, è il fatto che Atticus Finch viene rappresentato come un uomo troppo perfetto e impeccabile per essere vero; bello,intelligente, affascinante, saggio, senza un mezzo pregiudizio, padre amorevole e allo stesso tempo severo al momento giusto, capace di mantenere il sangue freddo anche con le persone più infami, mai uno scatto d’ira, mai una parola fuori posto… più che un uomo è un ideale!

        • I dettagli del libro non li ricordo perché l’ho letto più di quarant’anni fa. Ma siccome all’epoca mi era stato prestato, e qualche tempo fa l’ho trovato a prezzo scontato e così me lo sono comprato, prima o poi lo rileggerò.

  1. Ricordo la sopracopertina del libro…verde…con del bianco . Faceva parte di una collana.
    Buoni libri. Tanto tempo fà. Il film l’ ho visto e non ricordo quando..poi rivisto in TV.
    Per me ambedue positivi.
    L’ autrice dal piglio così vispo…molto somigliante ad una signora 102enne dall’ incarnato
    da fare invidia, con pochissime rughe.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...