TUTTO GERSHWIN SPIEGATO IN 4 MINUTI

Poi però ne servono altri diciassette, assolutamente imprescindibili e irrinunciabili.

barbara

  1. Dopo l’ articolo precedente, molto triste..” avevo letto la notizia..forse da Google News”
    ..ci è arrivato questo. Un pò come per tirarci un pò su’…
    Un pò come è nello spirito israeliano…” il dolore c’ è ..resta, ma dobbiamo continuare credere e lottare per la vita…”.
    …Non sono bravo come Amica…ma anche qui..mi associo a lei con un semplice..Buona notte…
    Am Israel chai ve chaiam.

  2. E’ fuori di dubbio che gli ebrei di origine russa abbiano un feeling particolare per la musica. La “lesung” della Baltsan è affascinante, ma spinge talmente il tasto etnico (ebrei, neri, bianchi) che finisce per sfociare in qualcosa di più e di meno.

    • Mi sembra però, per quello 0,01 di ebraico che capisco (ma anche con lo 0,00, confrontando la quantità di parole che dice coi sottotitoli) che sia la traduzione a togliere tutte le sfumature, o almeno una bella botta, penalizzando parecchio il messaggio.

    • In ebraico si chiama Yehuda VeShomron, in arabo al-Yahudiyyah was-Sāmarah, quindi chi la chiama Cisgiordania o West Bank non fa un favore neanche agli arabi. Dal tempo dell’occupazione romana comunque non credo sia più stato un nome di uso comune.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...