I PIÙ STRANI RITI DI TUTTO IL MONDO

Dove si apprende che praticamente fino ai nostri nonni il cannibalismo rituale e non solo rituale è stato intensamente praticato in tutto il mondo, da stupirsi perfino che l’umanità ne sia sopravvissuta. E che praticamente non c’è nostra abitudine, dal banchetto funebre alle feste in famiglia, che non sia una sorta di cannibalismo simbolico. E poi racconta di cose strane che succedono in giro per il mondo, da immolazioni rituali a omicidi rituali di vario genere, evirazioni, con fonti come “ha riferito un viaggiatore”, “racconta un antropologo”, “riporta un articolo di una rivista”, “un missionario ha sentito dire”, “a un diplomatico inglese è accaduto”…
Insomma, il libro fa cagare; quindi, visto che mi sono sacrificata io, voi ve lo potete risparmiare.

Jacques Marcireau, , Mondadori
strani riti
barbara

  1. Una trasmissione di Rai3 una decina di anni fa descriveva il culto della Pachamama nella civiltà rurale andina e i rapimenti a scopo di sacrificio rituale, di cadaveri ritrovati senza mani e piedi.
    L’uso della chiesa cristiana di appropriarsi delle divinità pagane accorpandole nel rito, a volte le fa sopravvivere e capita che un contadino diventi per i suoi compaesani un santo che porta le loro preghiere a Dio molto più dei santi e martiri alieni della liturgia cattolica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...