I RECORD DI ISRAELE

1086+2
barbara

        • Non so fino a che punto: molti di quelli che odiano Israele e lo vorrebbero annientato, di Israele non sanno assolutamente niente, oppure “sanno” tutto il contrario, ossia quello che viene spacciato dalla propaganda, che ovviamente cancella tutto quello che c’è di positivo in campo scientifico, tecnico, culturale, ricerca, pubblicazioni, invenzioni, la cura nei propri ospedali di stranieri anche ufficialmente nemici e addirittura dei terroristi ecc. Tutti questi non pensano affatto che in Israele ci sia qualcosa da invidiare perché, semplicemente, ignorano tutte quelle cose.

        • Credo che tu abbia ragione. Comunque oggi ho letto un articolo di Paolo (Donald) Barnard che sostiene che Israele è isolato, anche dagli stessi ebrei USA perchè in un sondaggio avrebbero detto che le loro preoccupazioni principali sono la sanità pubblica e il lavoro, mentre Israele è solo al 10° posto (Ma davvero? Che egoisti ‘sti ebrei americani che pensano prima alla sanità pubblica negli USA che Israele, come se tutti gli italiani all’estero pensassero a Berlusconi) e poi perchè siccome hanno trovato ricchissime riserve petrolifere in Iran, gli USA ritengono che ormai Israele è praticamente superfluo e che quindi si avvicina sempre più la soluzione “due popoli due stati”. Certo, ovviamente bisogna vedere cosa farà l’Iran con il nucleare, ma queste sono nequizie…. (quest’ultima è una puntualizzazione mia).

          Non posto qui il link dell’articolo perchè ha fatto esplicita richiesta di non divulgare più i suoi articoli in Italia, perchè ormai gli Italiani non meritano.

        • Quello che durante il film-“documentario” che ha fatto come autore e come attore protagonista (regista non so) ad un certo punto ha preso un sasso e gridando: “Che cosa deve fare un giornalista che si rispetti? Questo!” l’ha scagliato contro un soldato israeliano (e non ha dell’incredibile che sia ancora vivo dopo avere provocato un feroce soldato nazisionista?). E noi ingenui che credevamo che un giornalista che si rispetti debba informare, ma pensa un po’. Comunque, se non l’avesse chiesto lui, te l’avrei chiesto io di non fare pubblicità a quella fogna.
          Questa invece è una cosa da leggere con cura: https://egleaph.wordpress.com/2015/08/13/come-ti-asfalto-i-10-punti-di-barnard-contro-israele-con-altrettanti-10-punti/

        • Non penso. La maggior parte degli odiatori di Israele, non sanno quasi niente ne di cultura ebraica, ne di politica israeliana. Odiano per ignoranza e per i residui di nazismo rimasti dopo la morte di hitler.

  1. Giusto per curiosità. Gli ebrei etiopi hanno dovuto metterli così tanti su un aereo perchè c’era qualche rischio imminente di attacchi ai loro danni in Etiopia?

    • L’Etiopia era in guerra con l’Eritrea e da parte di Israele si temeva che le tensioni si scaricassero come sempre sugli ebrei, a cui Menghistu non permetteva l’emigrazione in Israele, per cui hanno organizzato un’operazione clandestina per portarli in salvo. Ne hanno portati 14.500 con 34 aerei in 36 ore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...