E PER RESTARE IN TEMA DI MUSEI

Palestinian-Museum
Avrete sicuramente sentito dell’inaugurazione del Museo della Palestina. Quello edificato a Bir Zeit. Quello alla cui costruzione si è lavorato per quasi vent’anni. Quello che è costato 24 milioni di dollari. Quello che ha lo scopo di raccontare la storia, la cultura e l’arte della “Palestina” e dei “palestinesi”. Quello. Volete vedere com’è dentro? Eccolo.
museo palestina
Sì, ok, questa è una vignetta e non una foto, ma rappresenta esattamente l’interno del “museo”. Cioè, l’interno per noi comuni mortali, perché per gli eletti, invece…
Apt-Metaphor
Qui qualche notizia in più, per chi non seguisse da vicino le vicende del “popolo più perseguitato del pianeta”, e poi anche qui.

barbara

  1. Ma le persone pronte ad ammirarlo sono le stesse che apprezzano l’ “arte” come i sacchi sciolti con la fiamma ossidrica di Burri, gli schizzi fatti a caso sulla tela di Pollock, o i quadri dello chimpanzè (una scimmia vera, non un insulto) Brassau.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...